STAGIONE 2017: l'illusione è finita - di Giuliano Gemma - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

STAGIONE 2017: l'illusione è finita - di Giuliano Gemma

L'illusione è finita. Dopo sei gare la leopardiana paura di illudersi, cioè una Ferrari che promette e non mantiene, svanisce.


Un bene per questa nuova F1 rinata agonisticamente poter rivivere di una lotta continua ad ogni tappa e non più mono team, dove ogni punto conterà. È tutto cambiato, Questo grazie alla Ferrari oggi competitiva oltre ogni ragionevole dubbio, e unica capace di sfruttare al 100% le gomme Pirelli, come non si vedeva dai tempi con Bridgestone.


Vettel ha molti meriti e incassa una doppia vittoria, in pista e fuori; un segnale forte e chiaro dalla sua squadra, dopo i dubbi del 2016 e non solo. Mentre Hamilton la lotta che voleva la avrà davvero e toccherà concentrarsi molto più di quanto ha fatto finora, così come Mercedes, (messa a dieta per recuperare un po' nella distribuzione dei pesi, ma non ancora abbastanza ndr) ma un po' delusa da lui finora, quanto invece sorpresa da Bottas. Un week end che ci ha mostrato Raikkonen in palla, velocissimo in qualifica specialmente quando si hanno più chance per fare il giro, ritrovarlo convincente sul podio si, ma sul punto di spezzare il due il trofeo di Monaco, quasi non sapesse bene con chi prendersela. Eppure mi chiedo se ci fosse un solo motivo per cui dovesse o potesse vincerla.

Tutto questo mentre Lauda si toglie il cappello davanti alla doppietta di domenica scorsa, e Toto Wolff nel paddock comincia a mostrarsi teso e preoccupato sul serio, visto che ha anche smesso di "trollare" i rivali. 

La sensazione nel paddock ora è che Ferrari abbia deciso: rinnoverà a breve con entrambi i piloti. visto che in fondo non c'è ragione per destabilizzare un team vincente. Sebastian Vettel permettendo.

Giuliano Gemma - inviato FUnoAT a Montecarlo

The PJ

About The PJ

Subscribe to this Blog via Email :
Powered by Blogger.