GP SPAGNA: nuovi bargeboard per la RedBull RB13 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

giovedì 11 maggio 2017

GP SPAGNA: nuovi bargeboard per la RedBull RB13

By  

Dopo aver analizzato le tante novità di Mercedes (maggiori informazioni QUI e QUI) e, in parte, di Ferrari (maggiori informazioni QUI e QUI), è arrivato il momento di analizzare la RedBull RB13 delle verifiche tecniche. 

E qui arrivano le sorprese perchè il Team di Milton Keynes per ora ha portato entrambe le vetture alle verifiche tecniche con montati solamente dei turning vanes di nuova specifica, nient'altro a quanto si può notare. Niente a che vedere insomma con gli importanti aggiornamenti (anche sotto il cofano e quelli sarà difficile notarli) annunciati dal Team stesso. 

C'è comunque da sottolineare che solamente poco fa è arrivato a Barcellona un nuovo fondo; chissà quindi che alcune novità il Team anglo austriaco non le mostri solamente nella giornata di domani. 


Analizzando la nuova specifica di bargeboard, è evidente come siano stati maggiorati in lunghezza verso l'anteriore della monoposto; i tecnici del Team RedBull hanno sfruttato sia i turning vanes (freccia gialla) che il telaio per fissare la parte anteriore dei bargeboard ed evitare che questa subisca delle deformazioni deleterie al loro funzionamento. Nella parte centrale è stato inserito un deviatore di flusso ricurvo che direziona il flusso d'aria verso la parte superiore del fondo. La parte finale invece non contiene grandi spunti di interesse essendo piuttosto simile alla precedente specifica, deviatori di flusso lato e sopra pance inclusi.

The PJ

About The PJ

Subscribe to this Blog via Email :
Powered by Blogger.