GP SPAGNA: la Toro Rosso rivede l'ala anteriore della STR12

Dopo avervi parlato della prima novità apparsa sulla Ferrari SF70H (maggiori informazioni) è ora di spostarci qualche fila dello schieramento più indietro per trovare l'altro Team (semi) italiano ossia Toro Rosso. Il Team con sede a Faenza, ma di proprietà austriaca (RedBull), introdurrà nella giornata di domani sulla propria STR12 un'ala anteriore rivista.


La nuova ala anteriore è stata modificata in modo importante nella zona dove si genera il vortice Y250, un componente cruciale dei flussi che scorrono attorno alla vettura che influisce in modo massiccio su gran parte della monoposto. Riuscire a ridurre l'intensità di questo vortice è alla base per far funzionare il meglio possibile la parte centrale e posteriore della monoposto. 

Con la freccia gialla si è evidenziata una soffiatura aggiuntiva introdotta sulla nuova specifica mentre con la freccia rossa si può notare il diverso profilo con cui la parte superiore del mainplane si fissa alla zona neutra dell'ala. Per concludere c'è da mettere in evidenza l'eliminazione da parte di Toro Rosso delle piccole soffiature nella parte interna dei flap superiori (rettangolo in oro). Piccolissima modifica anche nella parte alta dell'ultimo flap superiore che ora risulta avere un'area frontale leggermente maggiore. 

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »