GP SOCHI: la Williams con la T Wing a due profili - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

GP SOCHI: la Williams con la T Wing a due profili

Prima novità anche in casa Williams per il quarto appuntamento stagionale: la T Wing principale ha ora due piani e una soffiatura centrale. 


Come vi abbiamo raccontato qualche giorni fa con un post specifico (clicca qui per leggere) questa piccola ala è utile a generare carico aerodinamico (attorno all'1-2% in base alla soluzione del carico aerodinamico totale della vettura) con un effetto negativo di resistenza all'avanzamento quasi trascurabile. Solo secondario l'effetto di pulizia del flusso diretto verso l'ala posteriore, con conseguente miglioramento dell'efficienza di generazione del carico dell'ala posteriore che permette di aumentare leggermente l'angolo di attacco pur non incrementando il valore di resistenza all'avanzamento. 

Profili che dalla prossima stagione non vedremo più poiché lo Strategy Group, riunitosi a Parigi poche ore fa, ha deciso di eliminarle insieme anche alle grosse pinne presenti sulle attuali vetture di Formula 1.

The PJ

About The PJ

Subscribe to this Blog via Email :
Powered by Blogger.