GP SOCHI: la Toro Rosso con le prese dei freni anteriori maggiorate

Le prese d'aria "maggiorate" dei freni anteriori montate sulla Toro Rosso STR12 sono la prima novità tecnica mostrata nei box dell'Autodromo di Sochi.


Prese d'aria che assomigliano molto a quelle utilizzate del Team italo austriaco nel Gran Premio del Messico 2016. Se in quell'occasione la motivazione tecnica era legata all'aria rarefatta presente ad oltre 2000 m di quota di Città del Messico, in questo caso si potrebbe pensare che Toro Rosso voglia effettuare dei test provando ad utilizzare maggiormente l'effetto dei mozzi soffianti.



Mozzi soffianti: per chi non li conoscesse, il tutto è abbastanza semplice. L’aria che scorre nella parte interna delle ruote viene catturata e espulsa, attraverso un condotto che attraversa il mozzo, all'esterno dello pneumatico anteriore. L'obiettivo è quello di ridurre la scia, o meglio, le turbolenze generate dal rotolamento dello pneumatico, migliorando cosi i flussi diretti verso il retrotreno della vettura.

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »