GP CINA: McLaren introduce la doppia T-Wing

In casa Mclaren, nonostante i problemi sulla Power Unit Honda, continuano ad essere introdotte piccole novità per cercare di incrementare il carico della MCL32.

Dopo il pacchetto aerodinamico da 4 decimi al giro introdotto a Melbourne, gli aerodinamici guidati dal Direttore Tecnico Tim Goss introdurranno nel GP di Cina una doppia T-Wing applicata sull'estremità della pinna.



Come vi abbiamo raccontato questa settimana con un post specifico (clicca qui per leggere) questa piccola ala è utile a generare carico aerodinamico (attorno all'1-2% in base alla soluzione del carico aerodinamico totale della vettura) con un effetto negativo di resistenza all'avanzamento quasi trascurabile. Solo secondario l'effetto di pulizia del flusso diretto verso l'ala posteriore, con conseguente miglioramento dell'efficienza di generazione del carico dell'ala posteriore che permette di aumentare leggermente l'angolo di attacco pur non incrementando il valore di resistenza all'avanzamento.

foto @AlbertFabrega

Foto @AlbertFabrega

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »