GP BAHRAIN: Force India VJM10 con nuovi turning vanes, bargeboards e deviatori di flusso - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

GP BAHRAIN: Force India VJM10 con nuovi turning vanes, bargeboards e deviatori di flusso

La Force India inizia ad introdurre, sulla VJM10, i primi sviluppi tecnici della stagione dopo le modifiche alla parte terminale del fondo introdotte in Australia. In attesa del grande pacchetto evolutivo, gli ingegneri anglo-indiani, sono andati ad apportare modifiche nella zona anteriore e centrale della VJM10.


In primis sono stati modificati i turning vanes posizionati sotto al muso che, come potete osservare dall'immagine in basso, sono composti da 2 elementi contro i 3 di inizio stagione. Le soffiature presenti sono 3 sul primo elemento e  7 sul secondo.  Questi elementi aerodinamici sono molto importanti per la corretta gestione del flusso d'aria in arrivo dalla sezione neutra dell'ala anteriore e dalla parte interna dei flap e diretto poi verso i bargeboard e quindi il fondo vettura.



Come potete osservare dalle immagini in basso, i bargeboard, sono stati modificati nella parte alta dove sono state aggiunte diverse soffiature (frecce gialle). E' stato allungato, inoltre, il convogliatore di flusso (freccia verde), affiancato al bargeboard principale. Son state aggiunte delle soffiature al profilo aerodinamico "ancorato" allo splitter .

bargeboards, sono semplicemente dei deviatori di flusso posti dietro le ruote anteriori, in corrispondenza delle prese d’ingresso dell'aria di raffreddamento dei radiatori. La funzione è quella di separare, canalizzare e indirizzare i flussi provenienti dall'ala anteriore verso il fondo, le prese d’aria radiatori e l’esterno delle fiancate. Nelle ultime stagioni sono diventati anche dei veri e propri  generatori di vortice per garantire il miglioramento del flusso diretto verso il fondo vettura; questo perché è fondamentale alimentare il diffusore posteriore con flusso molto energetico che comporta un aumento di efficienza nella generazione di carico aerodinamico tramite il diffusore.


Oltre alle modifiche che abbiamo analizzato sopra, sono stati cambiati i deviatori di flusso collocati sul bordo d'ingresso delle fiancate. Nella forma vista in Bahrein, questi deviatori,sono stati accorciati e non vanno più ad ancorarsi al cockpit attraversando tutta la fiancata ma si agganciano a metà di questa (vedi frecce verdi).


Gli aerodinamici della Force, grazie a queste modifiche, stanno cercando di migliorare l'intensità e la qualità del flusso d'aria diretto verso la zona posteriore della vettura per cercare di incrementare il carico aerodinamico. di cui la nuova vettura sembra esserne carente in queste prima gare stagionali, soprattutto, al posteriore.

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :
Powered by Blogger.