MCLAREN MCL32: ecco l'ingresso dell'S Duct - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

venerdì 10 marzo 2017

MCLAREN MCL32: ecco l'ingresso dell'S Duct

Nell'analisi tecnica effettuata ormai qualche settimana fa avevamo messo subito in risalto il fatto che anche la Mclaren ha installato sulla sua vettura 2017 una versione "lunga" dell'S Duct seguendo la filosofia Mercedes 2016.

Immagine 1

Nell'immagine 1 si può notare molto bene quanto detto poco fa: nel rettangolino azzurro si è messo in evidenza l'ingresso di quel componente che va a incanalare l'aria turbolenta da sotto il muso andando ad espellerla sotto forma di flusso laminare al di sopra della vettura. L'ingresso del sistema è in una posizione molto avanzata seguendo la filosofia tracciata lo scorso anno dalla Mercedes e copiata dalla Ferrari sulla sua SF70H ed anche dal Team RedBull

Anche Mclaren quindi non sta utilizzando un classico S Duct ma un condotto ad S molto meno pronunciato; il sistema risulta avere una maggiore efficienza rispetto alla versione classica poiché la laminazione del flusso è migliore con la presenza di curve meno pronunciate. Lo sfogo lo potete invece notare sempre in azzurro nella immagine 3 situato anch'esso in una posizione piuttosto avanzata rispetto alle soluzioni viste sulle altre vetture.

Immagine 2

Grazie ad una foto scattata durante la seconda sessione di test pre stagione si può notare molto bene l'ingresso del sistema S Duct, in giallo nell'immagine 3, mentre in verde abbiamo voluto mettere in evidenza le due prese che portano l'aria dentro l'abitacolo per una miglior refrigerazione del pilota.

Immagine 3

The PJ

About The PJ

Subscribe to this Blog via Email :

Powered by Blogger.