Il pensiero dei lettori - di Vito Quaranta - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

Il pensiero dei lettori - di Vito Quaranta

A poche ore dall'inizio del nuovo mondiale di F1 mi accingo ad esprimere il mio pensiero a riguardo.
Se c'è una cosa che accomuna l'inizio di ogni campionato di F1 è l'aspettativa!
Ogni anno c'è la speranza, soprattutto per i tifosi ferraristi che l'inizio del nuovo campionato sia il preludio alla scalata; al successo per la rossa di Maranello.

Ad essere sinceri mai come quest'anno questa aspettativa è alle stelle; per due semplici motivi: sia perchè l'anno sportivo concluso è stato avaro di risultati e alquanto deludente (quindi la rossa è chiamata ad una risposta forte in merito); sia perchè il 2017 rappresenta l'inizio di una nuova era regolamentare.

In questo cambio di regole, ognuno ci vede una grossa opportunità per la Ferrari, opportunità di riscatto e di successi.

E se volessimo prendere i numeri che ci hanno fornito gli 8 gg di test pre campionato allora potremmo che non essere felici e cantare già vittoria!!! Infatti tenendo in considerazione i tempi ottenuti, potremmo dire che Ferrari è campione dl mondo!!

Ma di fatto cosi non è.

I test, servono a tutto tranne che a cantare vittoria ancora prima del primo vero semaforo verde!!
Allora mettendo da parte il tifo e il cuore e lasciando spazio alla sola cosa che conta; cioè l'obiettività possiamo affermare:

- che Ferrari sembra essere partita con il piede giusto
Mercedes ha giocato a nascondino
Redbull mai come ora, tra pu non all'altezza di quella tedesca o italiana, e ritardo causato dalla lettere dell'ottimo Simone Resta, è una grande incognita di questo inizio di campionato
- Mclaren-Honda la più grande delusione dopo la Ferrari dei primi anni 90!!



In base a quanto visto in Spagna. l'unica cosa che mi sento di dire è quella che la scuderia da battere anche quest'anno sarà la corazzata tedesca! Il vantaggio che AMG aveva fino all'anno scorso di certo non si è dissolto come polvere nel vento. e se proprio mi devo sbilanciare in un pronostico sarà già una vittoria se Ferrari sarà a meno di mezzo secondo dalla Mercedes!! in F1 a mio modesto parere non esistono bacchette magiche, ne tanto meno miracoli; ma solo duro lavoro e pianificazione metodologica.

Io da ferrarista vedo questo 2017 come si, una grande opportunità, ma in chiave 2018! Se Ferrari saprà dimostrare (innanzi tutto al suo pilota di punta!) che ha imparato la lezione, e che gli sviluppi che porterà di GP in GP funzionano davvero diminuendo il gap con i migliori e non aumentandolo allora ci sono tutti i presupposti per una nuova era vincente e perchè no di dominio, altrimenti tutto sarà stato vano.
Non me ne vogliano i tifosi rossi...Ferrari ha molto da dimostrare, soprattutto dopo aver bruciato un super talento come Alonso!!

Incrociamo le dita sperando che ferrari superi le aspettative di cui parlavo all'inizio!
buon campionato a tutti.

di Vito Quaranta @quaranta_vito

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :
Powered by Blogger.