WILLIAMS FW40: c'è la T-Wing sulla pinna stabilizzatrice come Ferrari - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

lunedì 27 febbraio 2017

WILLIAMS FW40: c'è la T-Wing sulla pinna stabilizzatrice come Ferrari

Quella mostrata via web dalla Williams ci sembrava una FW40 troppo semplice, con soprattutto pochi particolari curati, ma grazie alle primissime immagini in arrivo dalla Pit Lane di Barcellona si possono scovare già alcune novità e particolarità della nuova vettura del Team di Grove.


Nella immagine 1 si può notare innanzitutto la presenza nella parte terminale della pinna stabilizzatrice di quella che abbiamo battezzato come T Wing (freccia rossa), componente utile ad energizzare il flusso d'aria diretto verso l'ala posteriore con un suo conseguente miglioramento nell'efficienza di generazione del carico aerodinamico. Un'ala che ha la particolarità di avere due supporti curvi (non presenti sulle altre vetture) per evitare effetti negativi sul flusso in uscita dovuti alle forti vibrazioni.


In giallo abbiamo voluto mettere in evidenza un'altra caratteristica tecnica interessante della FW40 ossia la parte alta della pinna che risulta avere un profilo "piatto" per una miglior pulizia del flusso in uscita. 

The PJ

About The PJ

Subscribe to this Blog via Email :

Powered by Blogger.