MERCATO TECNICI: Allison sta parlando anche con Mercedes - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

MERCATO TECNICI: Allison sta parlando anche con Mercedes

In attesa di capire quali saranno le prossime mosse del mercato piloti per la stagione 2017 (dopo il Gran Premio del Giappone molte cose si sistemeranno) è opportuno tornare a parlare brevemente di un personaggio che era stato accolto come un possibile "salvatore" ma che cosi come molti altri tecnici passati dalla Scuderia Ferrari se ne è andato da "capro espiatorio": stiamo parlando di James Allison.


Tornato in Inghilterra ormai da alcuni mesi, il tecnico inglese è ovviamente alla ricerca di un nuovo incarico, iniziabile sembrerebbe dopo i 12 mesi di gardening forzato imposto dalla Ferrari, in uno dei tanti Team che ha sede nel Regno Unito


Il primo Team a interessarsi di lui è stata Renault ma secondo l'autorevole testata di Autosport, Allison dopo settimane di riflessioni avrebbe declinato l'offerta del team francese, non vedendoci un gran futuro all'interno. 

C'è stata poi Mclaren che avrebbe offerto un importante contratto (tuttora valido) ad Allison, salvo però non fornire (almeno dalle informazioni in nostro possesso) il ruolo che Allison vorrebbe che è quello di Direttore Tecnico, attualmente ricoperto da Tim Goss.

Tra la fine di agosto e l'inizio di settembre si è fatta avanti anche Williams che vorrebbe sostituire tra qualche mese (per la stagione 2018) l'ormai su di età Pat Symonds ma sembra ci siano problemi economici dietro al rifiuto da parte del tecnico inglese. Tanto che il Team di Groove sta attualmente parlando con il buon Direttore Tecnico di Toro Rosso, James Key, che sembra aver rifiutato una volta per tutte l'offerta da parte della Ferrari.

L'ultima indiscrezione sempre riguardante James Allison proviene dalla nota e autorevole testata tedesca AMuS: secondo le loro informazioni anche RedBull si starebbe guardando in giro per riuscire a costruire un Team che non sia cosi Newey dipendente. E da li nasce l'interessamento per l'ex DT della Scuderia Ferrari, il tecnico più in gamba ad oggi ancora senza lavoro.

Per ultimo, e questa è una notizia che ci è giunta giorni fa ma che è ora di comunicarvi, Allison starebbe parlando con il Team Mercedes, dentro al quale c'è una situazione piuttosto strana. Per chi non lo sapesse, l'attuale Direttore Tecnico Paddy Lowe è in scadenza di contratto con il Team anglo tedesco e starebbe contrattando in queste settimane il "salato" rinnovo (almeno cosi vorrebbe). 
Mercedes ha cosi deciso di cautelarsi contattando Allison, in primis per avere una valida alternativa se Paddy Lowe decidesse di andarsene in direzione Ferrari (molto difficile ma non impossibile) nonché per riuscire a strappare all'ingegnere britannico di Nairobi un rinnovo con cifre adeguate e non spropositate, facendogli capire che è tutto meno che indispensabile all'interno del Team (i rapporti con Costa e gli altri Top Ingegneri non sarebbero idilliaci). Concludendo, c'è sicuramente da dire che ad oggi la probabilità che Allison vada in Mercedes non sono elevatissime, cosi come non sono elevatissime le possibilità di vedere Paddy Lowe in rosso ma abbiamo visto in più casi che le sorprese, anche nel mercato tecnici, in questa Formula 1 sono sempre dietro alle porte. 

Le prossime settimane ovviamente saranno decisive per il futuro in uno dei team inglesi da parte di James Allison; la sensazione è che Mclaren e RedBull siano i Team più "quotati", almeno attualmente, Mercedes permettendo.

The PJ

About The PJ

Subscribe to this Blog via Email :

1 commenti :

Write commenti
7 ottobre 2016 18:58 delete

Allison mi piaceva, almeno da quel poco che filtrava dai media (chissà, magari invece era un perfetto imb****le).
Mi sarebbe piaciuto essere un insetto e vedere quello che succedeva, per capire di chi siano state le responsabilità dell'insuccesso e del divorzio.
Comunque sia imbocca al lupo, anche se sarà un avversario.

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.