GP SINGAPORE: Ferrari con i denti di sega all'anteriore - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

GP SINGAPORE: Ferrari con i denti di sega all'anteriore

Dopo aver analizzato la piccola modifica nella zona del tunnel (LINK), andiamo a vedere un'altra nuova soluzione che gli ingegneri Ferrari hanno portato sulla nuova ala anteriore con cui Vettel e Raikkonen domani scenderanno in pista: i denti di sega.

Una soluzione che gli ingegneri di Maranello hanno ripreso palesemente dalla Mercedes che già dalla scorsa stagione la utilizza all'anteriore mentre per quanto riguarda il posteriore solo da questa stagione dopo che il team tedesco ha effettuato delle prove specifiche nella passata stagione e nei test invernali utilizzando degli appositi sticker (adesivi che però non rispettavano il regolamento tecnico in quanto si andava a violare l'articolo 3.10.2) 

elaborazione grafica @LuisF1
I denti della seghettatura fungono da piccoli generatori di vortice che hanno la principale funzionalità di ritardare il distacco della vena fluida sul dorso sul mainplane, stabilizzandolo cosi il flusso per la parte successiva del flap (notare infatti come i denti di sega non sono messi sulla parte terminale dell'ultimo flap, in quel caso servirebbero a ben poco, generando della deleteria resistenza all'avanzamento). Tutto questo sempre per incrementare l'efficienza aerodinamica dell'ala anteriore, andando a generare più carico aerodinamico a parità di resistenza all'avanzamento.

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

Powered by Blogger.