GP MALESIA: l'ala anteriore della Williams ha i "denti di sega" - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP MALESIA: l'ala anteriore della Williams ha i "denti di sega"

In casa Williams è stata confermata la modifica che il team di Grove aveva introdotto nel recente Gran Premio di Singapore e che su queste pagine non avevamo ancora analizzato.

Come potete osservare dall'immagine in basso il profilo di uscita di uno dei flap supplementari presenta una forma a denti di sega. I denti della seghettatura fungono da piccoli generatori di vortice che hanno la principale funzionalità di ritardare il distacco della vena fluida sul dorso del penultimo flap, stabilizzando cosi il flusso in arrivo sul successivo flap .

Tutto questo sempre per incrementare l'efficienza aerodinamica dell'ala anteriore, andando a generare più carico aerodinamico a parità di resistenza all'avanzamento. Questa soluzione è di chiara ispirazione Mercedes, utilizzata anche da altri team come Ferrari e RedBull (che l'hanno accantonata dopo pochi giri).



Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.