GP ITALIA: McLaren con l'ala posteriore da basso carico - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP ITALIA: McLaren con l'ala posteriore da basso carico

McLaren nel tracciato super veloce di Monza ha deciso di riportare in pista la versione di ala posteriore da basso carico.


Come potete osservare dal confronto in basso, rispetto ad un'ala da medio carico questa versione presenta un profilo principale e un'ala mobile con meno corda e minor angolo di attacco. Proprio per la minor corda e il minor angolo di attacco l'ala da basso carico è dotata di 3 slot nella parte superiore dell'endplate contro le  5 soffiature che sono presenti su quella da medio carico.

Ricordiamo che il numero delle soffiature che vengono collocate nella parte alta degli endplate dipende dai valori della corda del mainplate e dell'ala mobile. Più un'ala è da basso carico (con corde minori) e più le feritoie sono necessariamente minori poiché l'entità dei vortici di estremità generati tra l'ala e l'endplate è inferiore. 






Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.