GP UNGHERIA: Ferrari senza novità alle verifiche tecniche - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP UNGHERIA: Ferrari senza novità alle verifiche tecniche

La Ferrari vista oggi alle verifiche tecniche non ha mostrato alcuna modifica aerodinamica per il Gran Premio di Ungheria.

All'anteriore sulla SF16-H è stata montata l'ala pre Silverstone anche se ai box è presente anche la specifica introdotta in Gran Bretagna. 



Entrambi le ali anteriori utilizzate dalla Ferrari negli ultimi Gran Premi


Al posteriore è stata invece confermata l'ala da alto carico con il profilo principale che presenta una curvatura maggiorata nella parte centrale per concentrare la generazione di carico aerodinamico sull'asse longitudinale della vettura, scaricando invece le due estremità dell'ala. 

Gli endplate presentano una doppia soffiatura che è molto importante per massimizzare la generazione di carico aerodinamico poiché da tali feritoie fluisce aria al di sotto del mainplate andando quindi ad ampliare la differenza di pressione tra dorso e ventre dell'ala.

Monkey Seat Monaco Spec e cofano motore Spec Pre Canada

Oltre all'ala posteriore da alto carico è stato riproposto il monkey seat a due elementi ancorato al pilone di sostegno dell'ala nella specifica già vista nel Gran Premio di Monaco e non nella nuova versione che Raikkonen ha provato nell'ultimo giorno di test post Silverstone GP.

Per concludere, si può notare dalla penultima fotografia dell'articolo come Ferrari sembra abbia scelto la specifica di cofano pre Canada GP, quindi leggermente più ampio nello sfogo per combattere le elevate temperature ambientali che ci saranno durante il weekend magiaro. Sarà curioso capire se il Team italiano porterà in pista anche la versione ancora più aperta nella parte terminale, utilizzata nel caldissimo Gran Premio d'Europa corso a Baku:

Cofano extra large per il Gran Premio d''Europa di Baku





Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

5 commenti

Write commenti
Giac
AUTHOR
21 luglio 2016 19:00 delete

Ma secondo voi, il motivo per cui la Ferrari ha portato pochi sviluppi aerodinamici/telaistici, punto debole fin da inizio anno,nonostante siamo arrivati a metà campionato dipende da:

-brancolano nel buio sul progetto di questa vettura difficile da "capire"
-tecnici non all'altezza rispetto altre scuderie
-hanno rinunciato al mondiale 2016 e sono dedicati completamente allo sviluppo 2017

Reply
avatar
Unknown
AUTHOR
21 luglio 2016 19:35 delete

4° opzione: Allison a mezzo servizio

Reply
avatar
21 luglio 2016 19:55 delete

Se parli del gp specifico, nessuno di questi motivi. L'Ungheria è un tracciato ad alto carico e si usano componenti già sviluppati nella stagione

Reply
avatar
21 luglio 2016 19:55 delete

Se parli del gp specifico, nessuno di questi motivi. L'Ungheria è un tracciato ad alto carico e si usano componenti già sviluppati nella stagione

Reply
avatar
22 luglio 2016 10:55 delete

Si stanno sviluppando la machina del 2100.
Ah Ah

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.