GP BAKU: Red Bull con due diverse ali posteriori - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP BAKU: Red Bull con due diverse ali posteriori

La Red Bull ha portato a Baku due versioni di ala posteriore da comparare durante le prove libere per scegliere la miglior configurazione aerodinamica per le qualifiche e la gara. 

Una delle due RB12 viste nei box del nuovo circuito azerbaigiano montava l'ala posteriore da medio-alto carico (specifica 1), utilizzata già sul circuito di Barcellona, la quale è caratterizzata da quattro soffiature nella parte alta delle derive verticali con lo slot collocato nel bordo d'entrata dell'endplate.

specifica 1 - Foto AMus
L'altra RB12 montava invece un ala da medio - basso carico (specifica 2) utilizzata nell'ultimo Gran Premio corso, in Canada. Tale versione di ala è dotata di tre soffiature nella parte alta della deriva verticale e presenta l'unica soffiatura verticale che va a collegarsi con la prima soffiatura orizzontale.

specifica 2 - Foto AMus
Durante le prove libere i due piloti raccoglieranno dati preziosi che serviranno agli ingegneri per scegliere il miglior compromesso aerodinamico da utilizzare per le qualifiche e la gara.

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.