GP BAKU: Ferrari con una nuova ala anteriore - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP BAKU: Ferrari con una nuova ala anteriore

Foto @Albert Fabrega
Sulla Ferrari SF16-H delle verifiche tecniche del Gran Premio di Europa che per la prima volta si svolgerà in Azerbaijan, a Baku, si sono già notate le prima novità tecniche.

Oltre alla nuova ala posteriore da basso carico che abbiamo analizzato nel precedente post (GP BAKU: nuova ala posteriore per la Ferrari) è stata introdotta all'anteriore una nuova specifica di ala.

Sulla vettura di Sebastian Vettel non è stata infatti montata l'ala che aveva fatto il suo debutto a Sochi ma bensì una versione da più basso carico ma diversa da quella utilizzata nelle prime tre gare.

Rispetto a quella specifica, sempre contraddistinta dal doppio flap supplementare, si può notare come nella versione introdotta in questo Gran Premio d'Europa i flap superiori sono stati ridisegnati (frecce viola e pattern azzurrino). Un'ala anteriore che risulta ora avere meno area frontale e immaginiamo quindi anche meno resistenza all'avanzamento oltre che una minore generazione di carico aerodinamico rispetto all'ala utilizzata ad inizio stagione.  Per ultima cosa, è stato eliminato il piccolo intaglio a V sul grosso deviatore di flusso ancorato al mainplate che era comparso invece in Canada sull'ala da alto carico introdotta a Sochi. Stiamo parlando comunque, almeno in questo caso, di modifiche di microaerodinamica.  


Rispetto al Gran Premio del Canada la vettura vista quest'oggi montava il vecchio cofano motore e non quello aggiornato introdotto nella gara scorsa. Ricordiamo che la nuova versione presenta una forma diversa nella parte terminale (vedere confronto in basso), tendente verso il basso per direzionare i flussi d'aria verso la parte alta del diffusore cercando cosi di incrementare il carico aerodinamico generato al posteriore. Una versione che però risulta essere anche più chiusa e più "aerodinamica" penalizzando il raffreddamento della Power Unit. Considerando che a Baku sono attesi quasi 35°C dell'aria può darsi che sia proprio questo fattore ambientale ad aver fatto optare per la vecchia specifica di cofano motore. 



Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

1 commenti :

Write commenti
16 giugno 2016 16:11 delete

Mi pare di vedere che anche il piano che sporge ai bordi dell'ala (zona scritta Santander)sia dritto e non arcuato.

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.