TEST SPAGNA: la Williams lavora in vista del 2017 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

TEST SPAGNA: la Williams lavora in vista del 2017

E' iniziata da poco più di mezzora la due giorni di test sul circuito del Montmelo dove due giorni fa Max Verstappen trionfò nel GP di Spagna, sua prima vittoria in F1 (a soli 18 anni). 

E i test sono subito interessanti: la Williams ha montato sulla propria FW38 un'ala posteriore a due (macro) piani con delle estensioni laterali presente nella parte alta.



Questa ala non è uno sviluppo per il 2016 (ma nemmeno per il 2017) poiché il regolamento tecnico non permette tali soluzioni aerodinamiche. 


E' chiaro che Williams, cosi come fece nei test post GP d'Austria 2015, ha adattato dei suoi componenti 2016 per cercare di generare lo stesso carico aerodinamico che sarà presente sulle vetture 2017. Ricordiamo che l'ala posteriore l'anno prossimo sarà larga 950 mm contro i "soli" 750 mm di questo attuale Mondiale. Un test che sarà molto utile anche per Pirelli, la quale riuscirà a raccogliere ulteriori dati dopo il breve test effettuato a Fiorano da Vergne sulla F14T.


Oltre alla modifica all'ala posteriore, la FW38 è dotata di due corna che collegano l'ala anteriore alle camere FOM.

The PJ

About The PJ

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.