24h Nurburgring | La Subaru vince per la quarta volta in classe SP 3T - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

24h Nurburgring | La Subaru vince per la quarta volta in classe SP 3T

Foto: Subaru
La Subaru WRX STi trionfa nuovamente nella classe SP 3T, con l'ultima vittoria conquistata nella giornata odierna, dopo 121 giri all'attivo e mantenendo una leadership costante per tutto l'arco della gara. A portare la vettura #106 del Subaru Tecnica International, gli stessi piloti che trionfarono lo scorso anno: Carlo van Dam, Marcel Lasse, Tim Schrik e Hideki Yamauchi.

Foto: Subaru
Dopo la terza gara VLN, disputata sabato 14 maggio, il weekend del green hell è iniziato ufficialmente giovedì 26 maggio con le prove libere e subito l'Audi TT RS2 #104 del LMS Engineering ha chiuso davanti a tutti con un tempo di 9:24.912 contro il 9:28.128 della vettura giapponese. Nelle qualifiche 1 di giovedì sera (sessione caratterizzata in parte dalla pioggia) è ancora l'Audi #104 ha piazzarsi al primo posto con 9:11.846 e contro il 9:14.712 della WRX STi.

Foto: Subaru
Nella giornata di venerdì 27 maggio, le qualifiche 2 della mattina hanno decretato la Pole Position all'Audi #104, la stessa vettura che ha dominato tutte le sessioni, con la Subaru subito dietro, non riuscendo ad avvicinarsi a ridosso del muro dei 9 minuti.

Foto: Subaru
Allo scattare della gara, la vettura è dietro all'Audi #104 e subito dopo un'ora la direzione adotta per la sospensione della gara a causa dell'intensa pioggia e grandine che ha causato diversi fuoripista, incidenti e danni ai guard rail, specialmente nella zona di Aremberg, protagonista di molteplici sventure per diverse vetture. La stessa WRX ha accarezzato le barriere ed una Seat, rimasta ferma sulla ghiaia dopo un fuoripista.

Foto: Subaru
Al ritorno in pista (ore 19:20) è Yamauchi a prendere il posto di Van Dam, con quattro giri dietro la Safety Car prima della ripartenza vera e propria. Alla sesta ora la vettura si prende la leadership sull'Audi #104, mantenendola fino alla fine in maniera costante, senza effettuare sbavature e con un ampio margine di gap sul secondo di classe (Audi TT #105) di quasi sei minuti.

Da segnalare i problemi avuti dalla Hyundai i30 Turbo N #102, con un problema ad uno pneumatico a poco più di 8 ore dalla fine ed il testacoda dell'Audi TT RS2 #104 a 3 ore e mezza dal termine, entrambe iscritta alla classe SP 3T.

Nell'ultima ora compare il sole e l'ultimo stint viene percorso con pneumatici slick. A portare al traguardo la vettura: Marcel Lasse.

Sale a quattro il numero di vittorie, assieme a quelle del 2011, 2012 e 2015.

Foto: Subaru

Matteo Milani

About Matteo Milani

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.