IMSA | CAMBIA IL BOP PER LONG BEACH - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

IMSA | CAMBIA IL BOP PER LONG BEACH


Per il terzo appuntamento stagionale di sabato 16 aprile sul tracciato cittadino di Long Beach, l'IMSA, nella giornata di ieri, ha diramato le modifiche al Balance of Performance per le classi P, GTLM e GTD. Naturalmente le modifiche della classe GTD entreranno in vigore a partire dalla prossima gara di Laguna Seca: domenica 1 maggio.


P:
  • DeltaWing-Elan: La vettura subisce una riduzione del peso di 10 kg, passando di 520 kg a 510 kg di peso totali

  • Ligier-Honda: La vettura vincitrice nelle due gare d'apertura (con l'Extreme Speed Motorsports) subirà degli aggiustamenti al boost del proprio motore Honda. (vedi tabella)

  • Lola-Mazda: Così come il motore Honda, anche il 2.0 l4 Mazda subirà degli aggiustamenti al boost. (vedi tabella)

GTLM:
  • BMW: La M6, tra le vetture sovralimentate della classe, sarà l'unica a subirà degli aggiustamenti al boost (vedi tabella). Il regolatore del flusso di carburante aumenterà di 1.0 mm, portando le dimensioni totali a 36.0 mm.

  • Corvette: La vettura che viene dalla doppietta conquistata a Daytona e Sebring, subirà solamente una diminuzione di 1.0 mm del regolatore di flusso del carburante, con 31.0 mm totali.

  • Ferrari: La 488 avrà una diminuzione di 1.5 mm del regolatore di flusso del carburante. 28.0 mm totali.

GTD:
  • Aston Martin: La V12 Vantage vedrà aumentare il proprio regolatore di flusso del carburante di 1.5 mm, portandosi a 32.5 mm totali.

  • BMW: Le modifiche della M6 GT3 saranno interessate al boost. (vedi tabella)

  • Ferrari: Dato che corrono due differenti vetture, il modello interessato è la 488 GT3. Il peso è stato aumentato di 10 kg, portandosi a 1310 kg totali. OItre al peso, le modifiche sono rivolte al boost. (vedi tabella)

Matteo Milani

About Matteo Milani

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.