GP BAHRAIN: una nuova ala anteriore per la Williams FW38 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP BAHRAIN: una nuova ala anteriore per la Williams FW38

Oltre al nuovo muso, analizzato poco fa in QUESTO articolo, la Williams ha introdotto nel Gran Premio del Bahrain una nuova ala anteriore che si differenzia in molti punti dall'ala utilizzata in Australia e nei test pre stagione.

Grazie alla foto confronto successiva, possiamo segnalare nella vista frontale, quattro importanti modifiche


La prima, segnata in giallo, riguarda il raccordo tra il mainplane dell'ala anteriore alla parte centrale con sezione neutra che ora non risulta più essere rettilineo, ma leggermente curvato verso il basso. 

La seconda, segnata in verde, è relativa al mainplane che ora risulta essere formato da due piani, con una soffiatura completa che ora va dall'esterno fino alla parte centrale dell'ala anteriore. 

La terza, segnata in blu, riguarda l'attacco del primo flap al mainplane che ora risulta avere una curvatura maggiore, utile ad incrementare quell'importante vortice (Y250) che si genera a 250 mm dall'asse longitudinale della vettura.

La quarta, segnata in rosso, è relativa ai nuovi flap superiori, completamente rivisti e ridisegnati, ed ora più vicini alle soluzioni utilizzate dagli altri top team soprattutto nella parte interna (ora molto più rotondi rispetto alle soluzioni precedenti).


L'ultima novità scovata dal Team di FUnoAnalisiTecnica riguarda invece il grande deviatore di flusso a lato degli upper flap, rimasti invariati rispetto alla versione precedente di ala anteriore. E' stata introdotta una soffiatura verticale utile ad accelerare e energizzare il flusso deviato verso l'esterno delle ruote anteriori; ciò per diminuire la resistenza all'avanzamento creata dall'interazione del flusso d'aria in arrivo dall'anteriore con gli pneumatici.

The PJ

About The PJ

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.