SUPER GT | SINTESI DEI TEST UFFICIALI DEL FUJI - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

SUPER GT | SINTESI DEI TEST UFFICIALI DEL FUJI

Foto: Ryuji Hirano
Ancora test per il Super GT. Nelle giornate di ieri e di oggi si sono svolti i test ufficiali sul circuito del Fuji, che precedono il weekend del 8-9-10 aprile della prima gara stagionale a Okayama. Spazio anche a delle riprese a scopo promozionale che si sono svolte nella giornata di ieri, subito dopo la fine della prima sessione, inclusa la sessione autografi, con un grande pubblico che vi ha partecipato.


Foto: Ryuji Hirano
La Lexus nella prima giornata di test di ieri, conferma i progressi fatti vedere anche nelle scorse giornate di prove. Stavolta è la #38 del Team Zent di Yuji Tachikawa e Hiroaki Ishiura a stabilirsi davanti alla Nissan GT-R #12 del Team Impul, con 1:27.936, a soli 0.002 da quest'ultima vettura, come se fosse una gara combattuta fino all'ultimo. Ricordiamo (così come si nota dalla fotografia in sovrimpressione) che la vettura sfoggia con dei nuovi inserti gialli sulla livrea (già visti nelle scorse settimane). Dietro alla Nissan, altre due Lexus: la #39 e #37.


Foto: Ryuji Hirano
In GT300 è la Nissan GT3 #3 del NDDP Racing with B-Max, che segna 1:36.151, stabilito da Jann Mardenborough nella sessione pomeridiana, battendo il tempo dell'anno scorso di 1:36.159. E' altrettanto da sottolineare l'enorme divario tra la vettura giapponese e la Lamborghini #88 del team JLOC che ha girato in 1:36.978, un tempo altissimo.


Foto: Ryuji Hirano
Ieri, dopo aver conquistato la prima piazza nella sessione mattutina e la seconda piazza complessiva al termine delle due sessioni, la Nissan GT-R #12 del Team Impul, al termine della giornata ordierna, si piazza davanti nei confronti della Lexus RC F #39 del Team Sard, con 1:28.228, un tempo inferiore a quello stabilito ieri dalla Lexus #38 del Team Zent (1.27.936). L'ambizione per la coppia della #12 formata da Joao Paulo de Oliveira e Hironobu Yasuda è la conquista del titolo, sfiorato nella passata stagione, soprattutto dopo le gare di Sugo e Autopolis.


Foto: Ryuji Hirano
Dopo l'ottimo tempo conquistato ieri dalla Nissan #3, stavolta è la BMW M6 GT3 #7 del team BMW Sports Trophy Team Studie a mettersi davanti in classe GT300. La vettura guidata da Jorg Muller e Seiji Ara segna 1:36.194, avvicinandosi di parecchi decimi dal tempo stabilito da Jann Mardenborough di 1:36.151.


Non resta che attendere ancora due settimane per la prima gara a Okayama.

Matteo Milani

About Matteo Milani

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.