GP AUSTRALIA: la RedBull introduce un'ala anteriore "seghettata" - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP AUSTRALIA: la RedBull introduce un'ala anteriore "seghettata"

La RedBull dopo aver introdotto nell'ultimo giorno di test una nuova versione di ala anteriore che si differenziava dalla precedente nel numero di flap superiori e negli endplate (vedere ultima foto del presente articolo), ha apportato nell'ala vista in Australia una nuova piccola modifica.



Come si può infatti vedere dall'immagine sopra postata, RedBull non ha interrotto lo sviluppo aerodinamico della propria RB12: grazie all'immagine dell'amico Albert Fabrega si può apprezzare una nuova soluzione introdotta sull'ala anteriore per il GP d'Australia, molto simile a quella introdotta lo scorso anno da Mercedes a Suzuka. Si tratta di un'interessante seghettatura aggiunta sul bordo di ingresso dell'ultimo flap superiore. 

Questi denti avrebbero la funzione di energizzare il flusso in uscita dall'ala anteriore per aumentare il l'efficienza aerodinamica dell'ala stessa nonché per migliorare la qualità del flusso in arrivo nella parte centrale e posteriore dell'auto.



Piergiuseppe Donadoni

About Piergiuseppe Donadoni

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.