GP AUSTRALIA: Il fondo della Ferrari SF16-H è scavato

Molto interessante il fondo della Ferrari SF16-H studiato dal gruppo di ingegneri guidati dal direttore tecnico James Allison.  L'obiettivo in fase di progettazione di questa vettura è sempre stato quello di massimizzare il carico al posteriore


Per farlo oltre ad un posteriore molto rastremato che è stato possibile ottenere grazie alle innumerevoli modifiche alla Power Unit e ai scambiatori di calore è stato ideato un fondo con una una parte centrale scavata (rettangolo giallo) proprio per aumentare il quantitativo d'aria da destinare alla parte superiore del diffusore. 
Una soluzione non propriamente inedita in quanto anche sulla Toro Rosso si sta utilizzando una soluzione molto simile.

Nella foto in alto, abbiamo indicato con la freccia il tirante che viene utilizzato in modo che il fondo non subisca deformazioni anomale quando la macchina è in movimento. 



Share this

Related Posts

Previous
Next Post »