ANALISI PASSO: ecco la simulazione di gara di Kimi Raikkonen - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

giovedì 3 marzo 2016

ANALISI PASSO: ecco la simulazione di gara di Kimi Raikkonen

Dopo le due simulazioni di gara della Mercedes che abbiano analizzato nei giorni scorsi oggi è toccato a Kimi Raikkonen dimostrare il potenziale della Ferrari SF16-H in configurazione di gara. 

Dopo aver lavorato durante la mattinata su brevi run, il pilota tedesco della Ferrari durante le prime ore del pomeriggio si è concentrato a simulare un intero Gp di Spagna. Simulazione che purtroppo è stata interrotta al giro 22 a causa di una bandiera rossa per l'uscita di pista di Grosjean, pilota francese del neo team americano Haas. 

Ecco la lista dei tempi realizzati da pilota finlandese della Ferrari:

Andiamo ora a confrontare il passo di Raikkonen con quello messo in mostra da Hamilton e Rosberg nei giorni scorsi. 


1°stint
Il primo stint con gomme soft è stato abbastanza buono per la Ferrari di Raikkonen in quanto è riuscito a girare con un passo migliore rispetto ad Hamilton (4 decimi) ma peggiore rispetto a Rosberg (3 decimi). Lo stint di Raikkonen a differenza di quello dei due piloti della Mercedes è durato 1 giro in meno. Il degrado con questo compound è stato abbastanza consistente in quanto lo stint è iniziato in 29basso per concludersi, dopo soli 5 giri, in 31 alto. Anche il degrado di Hamilton è stato abbastanza in linea con quello evidenziato sulla Ferrari di Raikkonen. L'unico pilota, dei tre analizzati, che è riuscito a gestire in modo ottimale le soft è stato Rosberg che ha iniziato lo stint in 28alto per concluderlo in 31,0. 

2°stint
Il secondo stint effettuato con gomme medie è stato quello disturbato dalla bandiera rossa. Nonostante questo i tempi registrati da Raikkonen con queste gomme e vettura molto carica di carburante sono stati veramente positivi. Al termine dello stint il passo del pilota finlandese è stato migliore rispetto ad Hamilton di 2 decimi e 8 decimi rispetto a Rosberg. C'è da segnalare che, il pilota tedesco della Mercedes, non si è trovato a suo agio con le gomme medie ed infatti, nella mattinata odierna, ha cercato di trovare un miglior bilanciamento della vettura con questi pneumatici. 

3°stint
Ottimo anche il terzo stint di Raikkonen che ha girato con tempi molto costanti e con un passo leggermente migliore rispetto ai due piloti Mercedes. La Ferrari sembra trovarsi particolarmente a suo agio con questo compound di gomma. 
Fino a questo punto della simulazione gara la Ferrari è stata complessivamente più veloce della Mercedes. 

4 °stint
Nell'ultimo  stint la Ferrari ha nascosto un po' le carte in quanto a differenza di Mercedes ha coperto questo ultimo tratto di simulazione gara con le gomme hard mentre gli anglo-tedeschi avevano utilizzato le medie. 
Con queste gomme il passo di Raikkonen non è stato in linea con quello di Hamilton e di Rosberg. Se andiamo ad analizzare il passo, escludendo dall'analisi due giri abbastanza lenti del pilota finlandese, il passo dimostrato dalla Ferrari è stato di 1:28, 6 contro il 27,4 di Hamilton e il 28,1 di Rosberg. 

In ogni caso si può definire molto positiva la prima simulazione gara della Ferrari. 


Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

Powered by Blogger.