FERRARI 2016: shakedown il 21 febbraio - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

FERRARI 2016: shakedown il 21 febbraio

FERRARI 2016: shakedown il 21 febbraio

Grazie al conosciuto giornalista Leo Turrini, si è venuto a sapere nella mattinata odierna, che la Ferrari 2016, progetto 667, effettuerà due giorni dopo la presentazione, uno shakedown il 21 febbraio direttamente sulla pista di Barcellona.  


SI SFRUTTA UNO DEI DUE FILMING DAY A DISPOSIZIONE
Una volta letta la notizia, abbiamo chiesto ovviamente conferme a chi di dovere per verificare l'attendibilità della notizia (non si metteva in dubbio nulla, ma prima di riportare su questo sito notizie di altri, vogliamo esserne sicuri), e da pochi minuti ci è arrivata l'importante conferma. C'è da dire che qualcosa c'era già arrivato all'orecchio settimane fa, ed infatti se leggete l'ultima parte di QUESTO articolo, vi mettevano in guardia di un possibile cambiamento di programma per quanto riguarda l'approccio ai test di Ferrari rispetto agli anni precedenti. 

Infatti la Ferrari, al contrario per esempio di Mercedes, era da diversi anni che non effettuava prima dell'inizio dei test un breve collaudo della nuova vettura utilizzando uno dei due filming day concessi dal regolamento sportivo (in italiano e in'esclusiva, QUI). Per chi ancora non lo sapesse, in questi due brevi test dalla durata massima di 100 km, effettuati con gomme da esibizione fornite ai team dalla Pirelli, gli ingegneri Ferrari andranno a verificare che il tutto funzioni correttamente prima di "svezzare" in tutto e per tutto la vettura nelle due sessioni di test, di quattro giorni ciascuna (22-25 febbraio, 01-04 marzo) sempre sul circuito di Barcellona.

NON SOLO FERRARI: ANCHE HAAS IN PISTA IL 21 FEBBRAIO
Insieme alla Ferrari, nello stesso giorno, sembra che anche il Team Haas svolgerà uno dei due filming day concessi dal regolamento sportivo per verificare che il tutto funzioni correttamente. 

Dal nostro punto di vista direi che, per entrambi i Team, è una ottima scelta: per quanto riguarda Ferrari infatti stiamo parlando di una vettura con molti componenti fondamentali piuttosto nuovi e innovativi, mentre per quanto riguarda Haas c'è da dire che è il loro è l'esordio assoluto e controllare che il tutto funzioni correttamente 24 h prima dall'inizio dei test direi che è fondamentale. 

Piergiuseppe Donadoni

About Piergiuseppe Donadoni

Subscribe to this Blog via Email :

1 commenti :

Write commenti
8 febbraio 2016 09:44 delete

Trovo sconcertante che negli anni passati, anche solo per scrupolo, non siano stati fatti...

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.