Avvitatori Paoli - DP 6000: a different point of view - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

Avvitatori Paoli - DP 6000: a different point of view

DP 6000: a different point of view

Il mondo da un’altra prospettiva? 

La ditta Paoli esordisce così per presentare la nuova pistola per il cambio gomme nel Motorsport. Come tutti sappiamo il Pitstop è un’operazione importantissima ai box che può pesantemente condizionare l’esito di una corsa. 

Le gomme, il cerchio, i dischi freno e le pinze durante gli stint raggiungono temperature elevatissime causando la dilatazione dei materiali, tanto da poter bloccare il dado al mozzo; pertanto occorre sempre più coppia per svitare i dadi o prigionieri per essere sempre più veloci. 

Ricordiamo i problemi dei meccanici ai box durante i cambi gomme e ricordiamo anche che, la ditta Paoli, fornisce in Formula 1 solo le pistole mentre i dadi o prigionieri ruota e le bussole per serrarli sono di esclusiva costruzione e know-how dei team

La ditta Paoli costruisce e distribuisce anche, bussole e accessori, per sistemi ready to use nel motorsport e altri settori (Vedi link articolo dell’intervista a Paoli)

La diretta evoluzione del DP 5000 TI MARK II , la ditta Paoli lo presenta così:
“Con il nuovo DP6000 è bastato cambiare angolazione per cogliere nuovi dettagli, valutare aspetti mai considerati e trarre conclusioni inaspettate. La nuova DP 6000 è il risultato della continua ricerca di punti di vista sempre nuovi. La cura dei particolari, l’utilizzo di materiali altamente innovativi ed il rivoluzionario angolo di 90 gradi dell’impugnatura rendono l’ultima nata di casa Paoli un gioiello della tecnologia.
Il focus sull’utilizzatore ci ha permesso di orientare la progettazione sulle sue esigenze, ottimizzando le prestazioni e perfezionando l’ergonomia. La nuova inclinazione del manico rende agevole e comodo l’utilizzo in qualunque posizione di lavoro. L’oliatore, inserito direttamente nell’impugnatura, garantisce l’aspirazione del fluido durante l’azionamento e migliora considerevolmente le performances. La nuova verniciatura a polvere assicura poi un’alta resistenza ad urti ed attriti. Infine si è puntato sulla leggerezza scegliendo elementi come il carbonio e le leghe di magnesio. Il risultato è un avvitatore maneggevole, veloce ed estremamente affidabile.
La nuova DP 6000 è espressione della passione per il design, dell’amore per le rifiniture, della cultura tutta italiana dell’handmade. Nulla è lasciato al caso perché si sa che l’alta qualità Paoli è la linfa che nutre i vostri successi ed il nostro entusiasmo.” 

Attualmente il nuovo prodotto è in uso a 4 top team. In un team ben strutturato si può fare un pitstop in meno di 2 secondi!!! 

Il costo con il cover in carbonio è di 6000€ mentre con cover in Ergal è di 5900€.



DP 6000 Carbon Cover
BEST PRACTICE: FORMULA 1 / INDY

DP 6000 Carbon Cover.

sviluppo speciale:

• maggiori prestazioni, una migliore ergonomia.
• Più potenza / alto gap
• maniglia di 90 ° ergonomia
• cover in carbonio standard
• Disponibile con un oliatore incorporato nella maniglia
• grilletto ergonomico in acciaio inox
• corpo verniciato a polvere
• pistole LH, RH e UH sono diversificate utilizzando diversi funghi colorati e anelli di copertura: LH massima coppia di svitamento sinistrorsa 4200 Nm; LR massima coppia di svitamento destrorsa 4200 Nm; UH massima coppia di svitamento bidirezionale 4000 Nm
• Motore di titanio
• Nuove palette in Carbon Peek
• Corpo in lega di magnesio


di Fabio Rossi

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.