GP BRASILE: la Toro Rosso scarica l'ala posteriore - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP BRASILE: la Toro Rosso scarica l'ala posteriore

Poche novità tecniche in questo finale di stagione, come prevedibile. Da segnalare però una piccola modifica all'ala posteriore della scuderia italiana Toro Rosso: come si può ben vedere dal confronto in basso, la parte esterna del bordo di uscita dell'ala mobile è stata leggermente tagliata


Modifica utile alla Toro Rosso per ridurre leggermente la resistenza all'avanzamento, guadagnando quindi qualche chilometro orario in più sui due lunghi rettilinei presenti nel circuito di Interlagos. E' opportuno sottolineare che senza alte velocità di punta, su una pista come quella brasiliana è quasi impensabile riuscire ad effettuare sorpassi.

Carlos Sainz in azione con l'ala posteriore "modificata" - Ph. AMuS

Oltre alla "nuova" ala, in Casa Toro Rosso è stata testata anche un'ala molto più scarica, che però non presenta novità rispetto all'ala che era già stata utilizzata in alcuni Gran Premi di questo campionato 2015 di F1.

Max Verstappen in azione con un'ala posteriore molto scarica - Ph. F1GP

Piergiuseppe Donadoni

About Piergiuseppe Donadoni

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.