GP ABU DHABI: WIlliams raccoglie dati per il 2016 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP ABU DHABI: WIlliams raccoglie dati per il 2016

La Williams durante le prove libere di domani cercherà di raccogliere tantissimi dati per poter essere utilizzati per lo sviluppo della vettura 2016. Per fare questo, sulla FW37, è stata montata, sull'ala anteriore, una termocamera ad infrarossi per tenere costantemente sotto controllo la temperatura delle gomme anteriori. Viene sfruttato il fenomeno della termografia che è un tipo di acquisizione di immagini nel campo dell’infrarosso. Attraverso l’utilizzo di questa termocamera si eseguono controlli non distruttivi e non intrusivi, al fine di visualizzare e misurare l’energia termica emessa dalle gomme. 
foto AMuS

Al posteriore, invece, nella zona del fondo, in prossimità degli pneumatici posteriori, è stata montata una griglia di piccoli tubi di pitot per misurare il flusso d'aria diretto nella zona esterna del diffusore che, come ben sappiamo, è diventata una zona nevralgica per queste vetture di Formula1. La Williams, fin dalla passata stagione, ha sempre accusato, nei confronti delle scuderie top, un carico aerodinamico al posteriore molto minore. E' per questo che gli ingegneri cercheranno durante le prove di immagazzinare più dati possibile per cercare di trovare una o più soluzioni che possano incrementare il carico nella vettura del prossimo anno. 

foto @AlbertFabrega

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.