GP ABU DHABI: MERCEDES con novità nella zona esterna del diffusore - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP ABU DHABI: MERCEDES con novità nella zona esterna del diffusore

Gli ingegneri della Mercedes continuano ad introdurre sulla W06 sviluppi di micro-aerodinamica per migliorare ulteriormente il carico aerodinamico della vettura. 

Ad Abu Dhabi si è intervenuti sulla parte esterna del diffusore inserendo un piccolo generatore di vortice per cercare di energizzare il flusso. Questo generatore di vorticemè posizionato in una zona nevralgica poiché una delle problematiche più fastidiose che si riscontrano sulle vetture moderne che spesso utilizzano assetti rialzati al posteriore (assetto RAKE) è quello relativo alla perdita di effetto suolo in quanto si va ad ampliare eccessivamente la sezione di passaggio dell'aria tra il suolo e il fondo. Di conseguenza si ha un flusso d'aria più lento, minor depressione e può esserci un'entrata di flussi laterali dall'esterno che comporterebbero. La funzionalità di questo generatore di vortice è quella di energizzare il flusso, tramite la creazione di vortici, in uscita dal diffusore impedendo o comunque limitando l'entrata di flussi laterali dall'esterno in modo da garantire il giusto carico al posteriore.

foto @AlbertFabrega

Al posteriore verrà utilizzata l'ala con gli endplate utilizzati durante il Gp di Suzuka. Rispetto a quelli utilizzati in Brasile presentano una vistosa soffiatura verticale molto lunga. Nella parte alta dell'endplate le soffiature, invece, sono rimase cinque. 

Viste le caratteristiche del tracciato, verrà utilizzato il monkey seat da basso carico.  

foto @AlbertFabrega


Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.