GP SOCHI: Williams con turning vanes a tre elementi e monkey seat - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP SOCHI: Williams con turning vanes a tre elementi e monkey seat

La Williams ripropone, sotto la vettura, i turning vanes che erano stati introdotti in pista a partire dal Gp di Singapore. Gli ingegneri di Grove per recuperare un po' di downforce, fondamentale su un tracciato come quello di Sochi (soprattutto nel settore 3), hanno modificato i turning vanes sotto il muso. Questi elementi, oltre a migliorare il carico all'avantreno, "spostano" il flusso d'aria diretto verso il posteriore della monoposto. Ora sono composti da un unico pezzo con due vistose soffiature mentre, fino alla precedente gara, erano formati da due elementi ben distinti. 

foto @AlbertFabrega

All'anteriore, da quello che si è visto durante le verifiche tecniche di oggi, verrà utilizzata la versione di ala anteriore che non presenta nessuna deriva verticale sugli endplate. 

foto @AlbertFabrega

Al posteriore, viste le caratteristiche del tracciato, verrà utilizzato il monkey seat da basso carico che la Williams aveva utilizzato anche sul tracciato di Suzuka. 

foto @AlbertFabrega


Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

1 commenti :

Write commenti
8 ottobre 2015 21:43 delete

e girata una clamorosa voce secondo sky sports inglese che la ferrari potrebbe dare alla Williams i motori.questo significa libera le porte alla redbull alla mercedes............

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.