GP MESSICO: FORCE INDIA con una nuova ala posteriore

Prove comparative sull'ala posteriore in casa Force India. Nella gara di casa di Checco Perez, il team indiano, ha portato una nuova ala posteriore (foto in alto) che si differenzia da quella tradizionale (foto in basso), utilizzata nelle ultime gara, per la presenza di un bordo d'ingresso del mainplane meno arcuato, endplate senza nessuna feritoia e flap mobile con una corda meno ridotta. In abbinamento a questa nuova ala è stato utilizzato un monkey seat a due elementi per incrementare il carico al posteriore in quanto, questa versione, garantisce minor deportanza rispetto alla versione classica. Gli ingegneri del team indiano, dopo aver analizzato i dati raccolti, sceglieranno quale setup aerodinamico scegliere per qualifiche e gara sulle proprie vetture. 

foto @AlbertFabrega

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »