GP AUSTIN: Prove comparative per Mercedes e Ferrari - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP AUSTIN: Prove comparative per Mercedes e Ferrari

Prime prove libere disputate su pista bagnata e Mercedes e Ferrari ne hanno approfittato per effettuare prove comparative tra i due piloti.

In casa Mercedes, come avevamo già ipotizzato ieri, Rosberg ha utilizzato il cofano motore maggiorato con i due piccoli slot collocati ai lati dell'aiscope. Hamilton, invece, ha utilizzato la soluzione classica.


Sulla SF15-T, le novità portate in pista dalla scuderia di Maranello sono state provate, in queste prime prove libere, soltanto da Sebastian Vettel. Come potete osservare dal confronto in basso, il pilota tedesco ha utilizzato la nuova ala anteriore abbinata ai turning vanes a tre elementi. 

Le due versioni di ala della Rossa si differenziano in vari punti:
  • I flap superiori ora hanno una forma più filante e più simile ad ali come quella della RedBull 2014
  • Il mainplate ora ha una soffiatura più ampia che corre lunga l'asse trasversale della vettura
  • La parte di ingresso dell'ormai famoso tunnel (inventato dalla Mercedes) è stata modificata ed è ora meno rotonda ma un po' più "spigolosa".


Oltre alle differenze precedentemente analizzate è stato inserito un piccolo flap, nella zona interna degli endplate, per incrementare il carico deportante dell'ala e per "spostare" un maggior quantitativo d'aria sopra gli pneumatici anteriori.
foto Sutton
In abbinamento alla nuova ala, sono stati utilizzati, da Vettel, i tuning vanes a tre elementi che vanno a sostituire quelli a due. 


Per quanto riguarda le modifiche al retrotreno, non abbiamo immagini a disposizione, per capire se, anche in questa zona della vettura, sono state effettuate prove comparative tra i due alfieri della Ferrari. 


Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.