GP AUSTIN: LOTUS con una piccola novità sul fondo - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP AUSTIN: LOTUS con una piccola novità sul fondo

Dopo aver parlato delle novità portate in pista dai Team di primo livello come Ferrari e Mercedes, ora è bene focalizzarci su una piccola novità portata ad Austin dalla Lotus.


Come si può notare dal confronto in alto, il Team con sede ad Eanstone ha modificato per questo Gran Premio la deriva verticale davanti alle ruote posteriori. Il componente, nella vecchia configurazione, aveva la funzione di deviare il flusso verso la parte interna della ruota posteriore e quindi portare più aria sulla parte alta del diffusore. Con la modifica apportata negli Stati Uniti la Lotus si allinea invece ad una soluzione utilizzata anche da altri Team. La funzione è ancora si di convogliare il flusso ma questa volta è una funzione più neutra, che tende a portare più aria verso la soffiatura necessaria ad eliminare quel fastidioso problema chiamato Tyre Squirt. Tale soffiatura cerca di eliminare le turbolenze nocive al corretto funzionamento dell'aerodinamica di una moderna vettura di F1, che comportano un aumento di resistenza all'avanzamento.

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.