GP AUSTIN: la McLaren allarga il "tunnel" dell'ala anteriore - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP AUSTIN: la McLaren allarga il "tunnel" dell'ala anteriore

Per la McLaren era atteso un nuovo pacchetto aerodinamico per questo GP di Austin e le novità non stanno tardando ad arrivare. Dopo aver scovato la novità al fondo (LINK), dove gli ingegneri del team inglese hanno copiato una soluzione veramente interessante introdotta da Allison & Co a Singapore, ecco un'altra modifica; anche in questo caso non è che il team di ingegneri capitanato da Peter Promodrou abbia avuto molta fantasia visto che la modifica in questione è solo un allargamento del marciapiede interno dell'ala anteriore chiamato anche tunnel. Tale novità è stata introdotta all'inizio dell'anno, più precisamente in Cina, dalla Mercedes e poi pian piano è stata copiata da vari Team come Ferrari o Williams per citarne due. 



Questa modifica sembra aumentare l'efficienza delle ali anteriori delle attuali monoposto di F1, andando a ridurre l'avanzamento aerodinamico, ma nel contempo mantenendo un ottimo livello di carico aerodinamico all'anteriore.

Piergiuseppe Donadoni

About Piergiuseppe Donadoni

Subscribe to this Blog via Email :

1 commenti :

Write commenti
23 ottobre 2015 10:25 delete

Scusatemi ma ha filosofia opposta alla Mercedes perchè essa crea un tunnel ad di sotto dell'ala con il "ricciolo", mentre la mcl lo crea al di sopra è la stessa cosa oppure ha un altro effetto??? grazie 1000

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.