GP SUZUKA: ANALISI PASSO GARA - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP SUZUKA: ANALISI PASSO GARA

Le FP2 di ieri sono state caratterizzate dalla pioggia e quindi nessuno ha potuto simulare il passo in previsione della gara di domenica. Questo lavoro, come prevedibile, è stato effettuato durante le prove libere 3 dove i vari team hanno simulato sia la qualifica che il passo gara. Rispetto al lavoro fatto nei fine settimana scorsi i long run sono stati più brevi in quanto il tempo a disposizione è minore rispetto alle sessioni del venerdì. 

Il team che lavorato maggiormente in ottica gara è stata la Williams che, con entrambi i piloti, ha effettuato dei long run sia con le gomme medie che con le hard. Analizzando il passo medio, la FW37, ha dimostrato un ottimo ritmo con entrambi i compound anche se, vedendo i tempi, crediamo che abbia girato con un quantitativo di carburante minore rispetto a Mercedes e Ferrari. Tra i due piloti è sembrato essere più competitivo Bottas (3° in qualifica) che è stato alcuni decimi più veloce di Massa (5° in qualifica) sia con le medie che con le hard. 

Segnali di ripresa anche dalla Mercedes che, nelle qualifiche, ha piazzato le sue due vetture in prima fila. I problemi di Singapore sembrano ormai superati e, nella gara di domani, la W06 Hybrid sarà la vettura da battere. Sul passo gara in casa anglo-tedesca, hanno lavorato esclusivamente con le gomme HARD girando con un passo medio di 39,0 per Rosberg e 39,2 per Hamilton. Il degrado è stato buono anche se, il long run è stato  troppo corto per riuscire a capire il decadimento prestazionale degli pneumatici. 

Per la Ferrari è andato tutto come era preventivabile alla vigilia. Questa pista non è delle più adatte alla SF15-T  che, su tracciati dalla caratteristiche simili (vedi Silverstone) ha sofferto tantissimo. In qualifica  la Rossa ha ottenuto una quarta posizione con Vettel ed una sesta con Raikkonen. Il giro del pilota tedesco è stato abbastanza buono in quanto, sia in Q1 che in Q2, era sembrato in difficoltà rispetto al compagno di team. Kimi, invece, poteva fare assolutamente meglio ma, con molta probabilità, non è riuscito a piazzare il giro giusto nel momento in cui contava farlo. Analizzando i best sector time, per Kimi, il quinto posto era senza dubbio alla portata ma poteva fare anche meglio in quanto è il pilota che ha migliorato meno il suo tempo da Q2 a Q3. 


S1S2S3T
VET33,5841,73617,91593,231
RAI33,65741,75517,91893,33


Sul passo la Ferrari si è dimostrata abbastanza competitiva ma non in linea con le Mercedes (gap stimato intorno a 0,5-0,6 s al giro) che sono riuscite a girare su un passo simile a quello della SF15-T pur utilizzando le gomme con mescola più dura. Per la gara di domani, salvo pioggia e/o problemi alle Mercedes, la lotta per il terzo posto del podio sarà tra le due Ferrari e le due Williams.

Per quanto riguarda la Red Bull è stato, almeno fino ad ora, un buon week end in quanto le prestazioni di Ricciardo, almeno in qualifica, sono state molto vicine a quelle della Ferrari. Sul passo gara, la RB11, è sembrata essere ancora distante dalle migliori scuderie ma potrebbe aver utilizzato un quantitativo maggiore di carburante.

LA NOSTRA CLASSIFICA

1. MERCEDES
2. WILLIAMS - FERRARI
4. RED BULL

CLASSIFICA PASSO GARA

BOT 01:36,836  M
MAS 01:37,081  M
BOT 01:37,194  H
MAS 01:37,244  H
ROS 01:39,007  H
VET 01:39,073  M
RAI 01:39,110  M
HAM 01:39,203  H
RIC 01:39,911  N

TABELLA LONG RUN


LAPRICTVETTROSTRAITMASTHAMTBOTT
101:40,101M01:38,659M01:39,414H01:39,363M01:37,232H01:38,609M01:43,764H
201:39,768M01:38,600M01:39,106H01:38,805M01:36,916H01:43,95101:36,926H
301:39,798M01:39,777M01:38,926H01:38,784M01:43,275H01:39,50601:44,117H
401:39,784M01:38,919M01:38,893H01:38,736M01:37,679H01:39,46301:36,971H
501:39,936M01:39,438M01:39,626H01:39,011M01:37,149H01:39,61901:37,193H
601:40,050M01:40,512M01:38,694H01:39,350M01:41,86401:37,207H
701:40,050M01:39,749M01:39,360M01:38,82001:37,436H
801:39,797M01:39,468M01:37,432H
01:38,654H
101:34,934M01:35,128M
201:53,922M02:00,824M
301:36,500M01:36,570M
401:37,036M01:36,668M
501:37,528M01:37,184M
601:37,669M01:36,803M
701:37,884M01:36,574M
801:38,015M01:37,219M
1°STINT01:39,911M01:39,073M01:39,007H01:39,110M01:37,244H01:39,20301:37,194H
2°STINT01:37,081M01:36,836M

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.