GP SINGAPORE: WILLIAMS CON TURNING VANES A TRE ELEMENTI

Piccola modifica anche in casa Williams. Come ben sappiamo la FW37 nelle piste ad alto carico ha dimostrato, fin dall'inizio di stagione, di essere in difficoltà in quanto, la vettura, è carente di downforce. Gli ingegneri di Grove per recuperare un po' di downforce, fondamentale su un tracciato come quello di Singapore, hanno modificato i turning vanes sotto il muso. Questi elementi, oltre a migliorare il carico all'avantreno, "spostano" il flusso d'aria diretto verso il posteriore della monoposto. Ora sono composti da un unico pezzo con due vistose soffiature mentre, fino alla precedente gara, erano formati da due elementi ben distinti. 

Questa modifica, seppur interessante, non potrà fare miracoli sulla Williams FW37 che, anche qui a Singapore, continuerà a soffrire la mancanza di carico aerodinamico. 


Share this

Related Posts

Previous
Next Post »