GP SPA: Ferrari SF15-T vista alle verifiche tecniche

Come avevamo già accennato questa mattina (vedi post) la Ferrari ha abbandonato le modifiche introdotte in Spagna sulle fiancate in quanto non sembrano adattarsi ai circuiti da basso carico aerodinamico (oppure ancora una volta non funzionano?).

Questa soluzione, con fiancate e deviatore di flusso a ponte "classici", con molta probabilità la vedremo anche durante il Gp di Monza
Sono stati confermati, invece, le modifiche apportate, sempre a Barcellona, sui barge boards che presentano due soffiature per massimizzare e migliorare il flusso d'aria diretto verso il posteriore della SF15-T. 
Foto @AlbertFabrega
Durante le verifiche tecniche la Ferrari SF15-T di Raikkonen era dotata dell'ala anteriore in versione Silverstone e al posteriore montava l'ala da maggior carico. Vettel, invece, montava quella da basso carico aerodinamico. 

Nella zona del fondo, in prossimità della ruota posteriore, è stata confermata la soluzione con singola bandella che era stata utilizzata anche nel vittorioso Gp di Ungheria. Sembra, almeno per ora, abbandonata la soluzione con doppia deriva verticale. 
Foto @AlbertFabrega


Foto @AlbertFabrega

Share this

Related Posts

Previous
Next Post »