EVOLUZIONE TECNICA MERCEDES W06 - DA INIZIO STAGIONE AL GP DI BUDAPEST - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

EVOLUZIONE TECNICA MERCEDES W06 - DA INIZIO STAGIONE AL GP DI BUDAPEST

La Mercedes W06 Hybrid durante tutto l'inverno ha dimostrato di essere anche quest'anno la vettura da battere. Gli ingegneri anglo-tedeschi si sono accorti fin dai test che la propria vettura accusava un forte degrado degli pneumatici posteriori con serbatoio pieno ed è per questo che, durante tutto l'inverno, si sono concentrati esclusivamente sui long run effettuati principalmente con il compound medio. Nei primi dieci appuntamenti stagionali, la W06, si è dimostrata una macchina dominante soprattutto in qualifica dove ha ottenuto in tutte le gare la pole position vincendo ben 8 GP. La supremazia in qualifica si spiega grazie alla mappatura EVO che viene utilizzata durante le qualifiche e in alcuni momenti della gara che abbiamo già trattato con un post dedicato che potete trovare a questo link - CLICCA QUI

AUSTRALIA - In Australia (doppietta Mercedes a fine gara) si sono presentati con lo stesso pacchetto aerodinamico utilizzato nelle ultime sessioni di test a Barcellona. Rispetto ai primi giorni di test prevedeva un diffusore aggiornato rispetto alla versione 2014 con la rimozione in zona centrale delle due appendici "curve" e una modifica al supporto dell' ala posteriore passata dal doppio al singolo pilone.

clicca qui per continuare a leggere l'evoluzione tecnica della Mercedes W06

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.