GP BUDAPEST: Ferrari "boccia" parte dei nuovi sviluppi - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP BUDAPEST: Ferrari "boccia" parte dei nuovi sviluppi

La Ferrari SF15-T di Sebastian Vettel vista durante le verifiche tecniche di quest'oggi non presentava la nuova versione di T-Tray che era stata introdotto durante il Gp di Austria e nemmeno la modifica al fondo in prossimità delle ruote posteriore che era stata introdotta in Inghilterra.

Come potete vedere dalla foto in basso, la Ferrari n° 5 del pilota tedesco montava il t-tray in versione classica, quella utilizzata per tutta la prima parte della stagione.

foto AlbertFabrega

E' stato rimosso il piccolo "rialzo" nella parte iniziale del t-tray. Ecco la nuova versione confrontata con la vecchia:


Nella zona del fondo, in prossimità delle ruote posteriori si è ritornati alla versione con una deriva verticale, mentre in Gran Bretagna, come potete osservare dal confronto in basso, le appendici erano due.

Questo dimostra che, i recenti sviluppi portati in pista, potrebbero non aver funzionato ed è per questo che gli aerodinamici Ferrari hanno fatto un deciso passo indietro ritornando ad una configurazione aerodinamica più performante. C'è da dire che non abbiamo ancora visto la vettura di Raikkonen, dove invece potrebbe esserci installata la nuova versione di fondo, con quindi l'obiettivo di effettuare prove comparative nelle prime due prove libere.

foto AlbertFabrega
confronto tra le due soluzioni

Confermato, invece, l'intervento effettuato nella zona esterna al diffusore e i nuovi supporti delle camere FOM abbinato all'ala anteriore in versione Canada-Austria (da più "alto" carico).

foto AlbertFabrega

foto AlbertFabrega

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

2 commenti

Write commenti
Rob
AUTHOR
23 luglio 2015 17:02 delete

Fosse anche solo per un test comparativo, è comunque un segnale preoccupante di ritorno al recente passato. Modifiche deliberate già da qualche gara, vengono impiegate a singhiozzo e permangono sempre tantissimi dubbi sulla loro effettiva validità.
Se qualcuno cercava il motivo per il quale lo sviluppo della Ferrari non segue il passo degli altri team nel corso della stagione, eccolo spiegato.

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.