GP CANADA: la Ferrari ripropone l'ala anteriore EVO - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP CANADA: la Ferrari ripropone l'ala anteriore EVO


La Ferrari SF15-T vista ieri alle verifiche tecniche, montava la nuova versione di ala anteriore che era stata introdotta durante il fine settimana del GP di Barcellona e che era stata riposta nel cassetto durante la gara di Monaco.


Come potete osservare dal confronto in basso, questa versione di ala, rispetto a quella classica, è stata cambiata nella zona di raccordo tra il secondo ed il terzo flap supplementare (è presente un nolder). 

foto AMus - Verifiche tecniche GP Canada



Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

2 commenti

Write commenti
5 giugno 2015 15:00 delete

Chiedo a Cris:

Qualcosa non mi torna, al posteriore hanno scelto un'ala a medio-basso carico aerodinamico, mentre all'anteriore un'ala che garantisce comunque un discreto carico addirittura con un nolder, non è un po sbilanciata la cosa?

Mi viene da pensare che abbiano aumentato l'angolo di rake con sospensioni più soft al posteriore....

Potresti verificare???

Reply
avatar
5 giugno 2015 17:23 delete

Cosa utile Raikkonen che necessita di "sentire" l'anteriore.
In realtà aiuterebbe anche le temperature delle gomme....

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.