GP CANADA: la FERRARI con motore EVO e con un nuovo carburante - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP CANADA: la FERRARI con motore EVO e con un nuovo carburante

Nella mattinata di ieri è apparso sul nostro Sito un articolo dove vi comunicavamo il fatto che Ferrari non avrebbe portato in Canada la 3a Power Unit, non utilizzando quindi nessuno dei 10 gettoni disponibili per applicare miglioramenti alla sua unità di potenza.


Le notizie che avevamo fino a ieri pomeriggio erano quelle e quindi con tranquillità avevamo scritto quelle poche righe per aggiornarvi della situazione, come spesso facciamo, pur trattando argomenti molto complessi e delicati. 

Ma come avevamo scritto già ieri nella seconda parte di giornata, sia su Twitter che nell'articolo dove parlavamo di Mercedes e Renault, c'era un bel casino in atto a Maranello. Ferrari nel post GP di Monaco ha iniziato a nascondersi molto, senza far trapelare molte informazioni, perchè non ancora sicuri di come agire in un Gran Premio dove in alcune aree (consumo pneumatici posteriori per esempio) sono convinti di essere  superiore alla Mercedes. 

Arrivabene se ben ricordate, dopo il GP di Monaco aveva confermato che la Ferrari non avrebbe utilizzato nessun gettone nel prossimo Gran Premio, e non stava bluffando perchè la scelta di montare qualcosa di nuovo è stata effettuata, a quanto sappiamo, solo nella giornata di ieri e dopo aver visionato nel resto della settimana tutte le parti presenti sulle due Power Unit utilizzate a Montecarlo. Ho fatto questa premessa perchè so già che in molti ci daranno dei poco professionali, parleranno di grossa "cantonata" nell'articolo di ieri e cosi via ma è giusto chiarire fin da subito come è andata.

Ma passiamo al sodo. Le nostre fonti, nella serata di ieri, si sono "uniformate" finalmente: Ferrari porterà in Canada un AGGIORNAMENTO alla propria Power Unit che costerà qualche gettone, meno della metà se vogliamo darvi una anticipazione. E questo, considerando sempre il fatto che stiamo trattando argomenti molto spinosi, può considerarsi ad ora cosa certa. 

Nel momento in cui scriviamo, non è ancora ben chiaro, se tali gettoni saranno utilizzati per apportare modifiche al motore endotermico (ICE) con modifiche all'interno della camera di  combustione o se, tali gettoni, saranno utilizzati per cambiare alcuni componenti dell'ibrido. Se prevarrà la seconda ipotesi, entrambe le Ferrari, salvo problemi dell'ultima ora, utilizzeranno per le qualifiche e la gara la specifica numero 2 di motore endotermico (ICE) che è stata introdotta in Bahrain.

L'unità ICE numero 2, come potete osservare dalla tabella in basso,  è ancora abbastanza "fresca" se confrontata con la specifica di ICE numero 1 utilizzata dalla Mercedes che ha percorso più di 5000 Km.


Confermato invece la presenza sul circuito Villeneuve di Montreal di un nuovo carburante che potrà garantire alla squadra italiana qualche CV in più sulla parte endotermica. 

Piergiuseppe Donadoni

About Piergiuseppe Donadoni

Subscribe to this Blog via Email :

5 commenti

Write commenti
30 maggio 2015 17:54 delete

Se vera. .è una bellissima notizia

Reply
avatar
30 maggio 2015 19:26 delete

non si può dire che non sono aggressivi quest anno con gli sviluppi... hanno sempre detto che il focus è sul mondiale nel 2016, quindi mi aspettavo che avrebbero speso i gettoni più in là possibile per massimizzare la resa in cavalli anche in prospettiva PU 2016… quindi spero che abbiano preso questa decisione su montreal senza andare a danneggiare il lungo termine

Reply
avatar
31 maggio 2015 01:13 delete

La Mercedes fornirà il boost anche ai team clienti, quindi potenzialmente la Williams in qualifica avrebbe potuto dare del filo da torcere e sappiamo poi quanto è difficile superarli in gara, per cui la decisione sarà stata molto sofferta ma forse era inevitabile

Reply
avatar
31 maggio 2015 10:20 delete

beh, avendone spesi meno della metà (3-4 gettoni), vorrebbe dire che ne rimangono 6-7, il che metterebbe la ferrari al pari della mercedes se questa non portasse sviluppi in canada o ne avrebbe ancora di più se la mercedes invece ne spenderà qualcuno (2-3), cosa che io spero sempre come ragionamento sul lungo termine vs mercedes.
Sono curioso di vedere la ferrari dove è intervenuta, ha cambiato tutti i componenti non-ICE della PU a Barcellona, quindi adesso mi aspetterei i famosi interventi sulla parte alta dell’ICE; mi chiedo anche se riuscirà a fare tutto il campionato con 4 unità, a questo punto la vedo difficile e non me ne frega più di tanto se hanno deciso di ricorrere alla V nell’ottica di e spenderci gli eventuali ultimi gettoni residui che rimarranno dopo lo sviluppo previsto a Monza (ammesso che non li spendono tutti a monza, ma qui, come dicono i ragazzi nell articolo su Mercedes-Renault, entriamo nella fantaF1).

Reply
avatar
31 maggio 2015 17:46 delete

ma se era certa anche la prima notizia rivelatasi poi errata perché dovrebbe essere vero che la decisione è stata presa "solo nella giornata di ieri e dopo aver visionato nel resto della settimana tutte le parti presenti sulle due Power Unit utilizzate a Montecarlo" ?!
Mah! capisco la difficoltà ma occorre essere prudenti.
speriamo bene

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.