GP CINA: le previsioni meteo di tutto lo weekend - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

GP CINA: le previsioni meteo di tutto lo weekend


Prove libere 1° sessione – Venerdì ore 04:00/05:30 (ora italiana): La prima sessione di prove libere sarà caratterizzata da cieli parzialmente nuvolosi. Le temperature saranno molto basse la mattina e tenderanno ad aumentare nel corso delle ore. Quando scatterà la prima sessione avremo probabilmente una temperatura intorno ai 14°C, che tenderà ad aumentare nel corso della sessione, ma solo di qualche grado. I venti saranno deboli dai quadranti nord-orientali. Umidità relativa intorno al 60%. 

Prove libere 2° sessione – Venerdì ore 08:00/09:30 (ora italiana): Seconda sessione che vedrà ovviamente temperature leggermente più alte rispetto alla mattina di circa 2/3°C. Avremo quindi temperature intorno ai 17-18°C, con venti deboli sempre dai quadranti nord-orientali. L’umidità tenderà a calare, risultando intorno al 50%. Probabilità di precipitazioni nulle.

Prove libere 3° sessione – Sabato ore 06:00/07:00 (ora italiana): Sabato le temperature inizieranno lievemente ad aumentare. Avremo temperature superiori rispetto alla prima sessione di prove libere (anche grazie all’orario), toccando i 17-18°C. Il cielo sarà per lo più sereno. Venti deboli dai quadranti sud-orientali. Umidità intorno al 50%. 

Qualifiche – Sabato ore 09:00/10:00 (ora italiana): Qualifiche che saranno caratterizzate da cieli per lo più sereni. Temperature intorno ai 19°C e venti ancora molto deboli dai quadranti sud-orientali. Umidità intorno al 40%. Anche qui, le probabilità di precipitazioni sono pressoché nulle.

Gara – Domenica ore 08:00/10:00 (ora italiana): La sessione di gara vedrà un ulteriore aumento delle temperature, che raggiungeranno i 21/22°C. I venti tenderanno poi a disporsi dai quadranti nord-occidentali, aumentando anche d’intensità. In serata a Shanghai è prevista l’arrivo di aria fredda da nord, con annesse precipitazioni. Le probabilità che arrivino nel corso del Gran Premio sono molto basse, ma la situazione dovrà essere un minimo monitorata con l’ausilio dei radar.

Piergiuseppe Donadoni

About Piergiuseppe Donadoni

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.