GP CINA: la Mercedes accelera gli sviluppi, mentre la Ferrari sta a guardare, per ora! - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
FUNOAnalisitecnica fa parte del network di

GP CINA: la Mercedes accelera gli sviluppi, mentre la Ferrari sta a guardare, per ora!

La Mercedes dopo la battuta d'arresto malese con solo un secondo e un terzo posto raccolti da Hamilton e Rosberg si presenterà in Cina con una forte voglia di riscatto. Per questo gli ingegneri anglo-tedeschi guidati dal Direttore Tecnico Paddy Lowe porteranno a Shangai alcuni aggiornamenti tecnici che erano previsti invece inizialmente per il Bahrain / Barcellona. 


Sulla W06 Hybrid vedremo una nuova ala anteriore, un nuovo fondo e un nuovo diffusore che serviranno a far lavorare meglio la W06 con le nuove Pirelli 2015, soprattutto gli pneumatici posteriori che hanno compromesso le prestazioni della vettura durante il GP della Malesia. 

La pista di Shanghai come caratteristiche tecniche ricorda molto quella malese anche se, il tipo di asfalto è molto diverso e le temperature che avremo in questo fine settimana saranno relativamente basse (attorno ai 20°C). Gli pneumatici che soffriranno maggiormente saranno quelli anteriori e non i posteriori come sul tracciato malese di Kuala Lumpur. 

Per quanto riguarda la Ferrari SF15-T non sono previsti grossi sviluppi sulla vettura. Ci saranno solo dei piccoli interventi sulla carrozzeria e sulle prese d'aria per adattare nel migliore dei modi la vetture alle caratteristiche del circuito. Non è detto che le novità sulla Ferrari siano queste in quanto, potrebbero essere testate, nuove componenti "non visibili".
Il nuovo pacchetto evolutivo verrà portato in Spagna anche se, qualche nuova componente potrebbe venire testata già durante il fine settimana del GP del Bahrein. In Ferrari si sta cercando di testare al meglio tutti i nuovi componenti per cercare di non arrivare in pista e vedere che non funzionino a dovere.

La grossa delusione di queste prime due gara stagionali è senza ombra di dubbio la Red Bull RB11. Ancora non è dato sapersi se vedremo in pista durante questo fine settimana, il muso corto che sta creando grossi problemi durante la fase di crash test. Se riusciranno a portarlo in pista in Cina, con molta probabilità, vedremo interventi in altre zone della monoposto: turning vanes, fondo e diffusore. 

In casa Lotus è prevista una nuova ala anteriore (o comunque rivista rispetto alla precedente versione) mentre il pacchetto evolutivo della Force India, inizialmente previsto per la Cina, è stato rimandato al prossimo GP del Bahrein. 

Per quanto riguarda gli altri team, non abbiamo nessuna informazione di aggiornamenti tecnici. 

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

Powered by Blogger.