POWER UNIT 2015: I giri motore sono aumentati? - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

POWER UNIT 2015: I giri motore sono aumentati?

Fonti considerate molto autorevoli (e famose) hanno sostenuto con invidiabile certezza nel pre-campionato un aumento consistente del numero dei giri al minuto/regime di rotazione/rpm delle power unit del 2015 rispetto alle antenate 2014, anche per tentare di giustificare l'aumento del rumore dei motori. Francamente, per quanto ci riguarda prima di proclamare verità facilmente confutabili abbiamo deciso di aspettare la prova dei fatti, corrispondente in questo caso alla grafica FOM che indica anche il parametro degli rpm, sapendo bene che i limiti sui consumi (sia in termini di portata che di peso in gara) avrebbero influito pesantemente su questo aspetto.
Infatti possiamo dire, adesso con certezza, che i giri motore nell'utilizzo anche più spinto NON sono aumentati rispetto al 2014


E' solo un esempio per far vedere che a pari velocità il motore gira praticamente uguale nel 2014 rispetto al 2015 a parità di rapporto, anche se in virtù di variabili come la resistenza aerodinamica non è certo un valore perfettamente comparabile, è solo per dare un idea. Il range si aggira tutt'oggi intorno ai 10.000 fino a massimo 12.000 giri/minuto per ogni scuderia, senza che nessuna spicchi in alto o in basso.
Evidentemente, l'aumento di efficienza nella combustione delle nuove PU, dati gli stringenti limiti sulla portata di 100 kg/h oltre i 10.500 giri, non ha reso conveniente alzare di più i giri, puntando bensì sulla coppia maggiorata agli stessi regimi di prima. In effetti, anche per questioni prestazionali oltre che di consumi (curve di coppia e potenza) sembrerebbe che andare oltre un certo regime, con ciò detti limiti, non converrebbe. La dimostrazione sembra darla qui Kimi Raikkonen, che mostra come il limitatore non interviene praticamente subito dopo che tutti i led sul volante si fossero accesi, come avveniva coi v8. Un altro tassello che permette di conoscere meglio questi nuovi, discussi, motori ibridi

Dalla foto a sinistra Kimi resta con tutti i led accesi senza cambiare marcia per un paio e mezzo di secondi e mai toccando il limitatore: segno che evidentemente è possibile ancora aumentare i giri motore restando nel limite di portata carburante, ma non conviene.

La speranza che gli rpm salissero, come ci aspettavamo, era un' utopia, almeno con questi limiti sulla portata. Anche se personalmente reputo che il vero cancro di questa Formula Uno non sia questo, bensì il massimo carburante imbarcabile per gara e su tutti i circuiti. Come se fosse un economy run.
@Alfodifi97










Alfonso Di Filippo

About Alfonso Di Filippo

Subscribe to this Blog via Email :

1 commenti :

Write commenti
20 marzo 2015 18:32 delete

Se il consumo è regolato per tutti in 100 Kg/h è l'efficienza del sistema ibrido che permette di risparmiare benzina durante la gara ma anche sulla quantità imbarcata al via? Quando i turbo erano 2 il rumore non era maggiore?

Reply
avatar

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.