GP MALESIA: Mercedes conferma il pacchetto aerodinamico di Melbourne

Come da attese della vigilia, i team per questa trasferta malese, non porteranno grossi aggiornamenti tecnici. Con buona probabilità, i primi interventi sostanziali alle vetture, saranno introdotti in Cina per poi completarsi a Barcellona dove, tutti i team porteranno degli importanti sviluppi aerodinamici.

In casa Mercedes, oltre alle importanti aperture fatte sulla W06, è stata portata la "classica" ala anteriore con la presenza, sull'ultimo flap supplementare, di un piccolo nolder per incrementare ulteriormente il carico all'avantreno. Da notare, inoltre, la presenza sugli upper flap di un piccolo rinforzo, agganciato al mainplane, per ridurre al minimo la deformazione dell'elemento quando le sollecitazioni, dovute alla spinta dell'aria, sono elevate.


Al posteriore confermata la soluzione dotata di supporto monopilone dell'ala. Sul flap mobile è stato collocato un piccolo nolder. Si nota, almeno per ora, la mancanza del monkey Seat.


Share this

Related Posts

Previous
Next Post »