I PENSIERI DEL #PJ - BARCELLONA DAY 3: Maldonado al TOP! - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

I PENSIERI DEL #PJ - BARCELLONA DAY 3: Maldonado al TOP!

Oggi è sabato, e ho voluto anticipare ad un orario decente il classico pensiero "serale" del PJ per riuscire a ritagliarmi una cenetta serale con gli amici. 


Clima molto freddo in quel di Barcellona e alcune gocce di acqua hanno creato qualche problema ai vari Team durante la giornata. 

Una giornata interessante per Sebastiano e la Ferrari, che dopo un erroraccio alla curva 4 è riuscito a completare il programma accordato con i tecnici senza grossi problemi (se non qualche noia elettronica nella mattinata, simile a quelle incontrate nella giornata di ieri da Kimi). Il programma non prevedeva una simulazione di gara, anche se Vettel è riuscito a completare un paio di run di 17-18 giri su tempi piuttosto interessanti (domani un'analisi migliore).

Una buona giornata anche per gli altri Top Team: Mercedes ha lavorato prevalentemente sugli assetti da utilizzare nel GP che verrà corso in quel di Maggio cosi come la RedBull che però ha aggiunto anche una piccola simulazione di gara, non completata da Kvyat.

La "solita" McLaren, con al volante oggi lo sfortunato Button, non è riuscita a completare il suo programma odierno per via di un calo improvviso di potenza del motore endotermico. Nel pomeriggio i tecnici di Woking coadiuvati da quelli giapponesi hanno scovato il problema e Button è riuscito sul finire della sessione anche se con l'ERS limitato (come Alonso ieri) a percorrere altri 9 giri (25 giri in totale). Nella serata odierna arriveranno dal Giappone altri nuovi pezzi (altra nottata di gran lavoro per gli uomini di Dennis) che verranno in fretta e furia sostituiti sulla Power Unit Honda sperando cosi di non incorrere più nei problemi avuti nella mattinata di giovedì ed in quella odierna. Domani sarà per la McLaren una giornata direi decisiva anche perchè il giorno dell'omologazione si avvicina. 

Resta il fatto che a parte McLaren tutte le altre Scuderie hanno raggiunto già degli ottimi livelli di affidabilità considerando i giri effettuati dai vari piloti (per Sauber oggi problemi al cambio). 


Quello su cui vorrei soffermarmi in questo pensiero però sono i passi gara avuti nella giornata di ieri da due Top Driver, Ricciardo ed Hamilton, confrontandoli anche ai long run effettuati nella prima giornata, giovedì. 

SIMULAZIONE GARA 55 giri - RICCIARDO - REDBULL
- 1° STINT (SOFT USATE - 7 giri): passo di 1.31.361
- 2° STINT (MEDIE USATE - 18 giri): passo di 1.31.287
- 3° STINT (MEDIE USATE - 19 giri): passo di 1.30.135
- 4° STINT (SOFT USATE - 11 giri): passo di 1.29.099
- Passo medio: 1.30.470

SIMULAZIONE GARA 56 giri - HAMILTON - MERCEDES 
- 1° STINT (DURE USATE - 21 giri): passo di 1.31.103 
- 2° STINT (DURE USATE - 19 giri): passo di 1.29.520
- 3° STINT (DURE NUOVE - 16 giri): passo di 1.28.171
- Passo medio: 1.29.598

Una differenza media di 8 decimi al giro, anche se le due simulazioni non sono completamente confrontabili per via dei diversi compound utilizzati. Andiamo a confrontare i passi gara di Ricciardo e Hamilton con quelli dalla Wolff (Williams) e di Verstappen che hanno effettuato le loro simulazioni nella giornata di ieri:

SIMULAZIONE GARA 58 giri - WOLFF - WILLIAMS
- 1° STINT (MEDIE USATE - 19 giri): passo di 1.32.0
- 2° STINT (DURE NUOVE - 24 giri): passo di 1.32.4
- 3° STINT (MEDIE NUOVE - 15 giri): passo di 1.30.5
- Passo medio: 1.31.7

SIMULAZIONE GARA 47 giri - VERSTAPPEN - TOROROSSO

- 1° STINT (MEDIE NUOVE - 16 giri): passo di 1.31.3
- 2° STINT (MEDIE USATE - 22 giri): passo di 1.30.5
- 3° STINT (MEDIE NUOVE - 9 giri): passo di 1.29.7
- Passo medio: 1.30.5 (meno giri però)

Un vantaggio importante ma prevedibile (indicativamente ho sempre parlato di una RedBull allo stesso livello di Ferrari con Ferrari distante 8 decimi / 1 secondo da Mercedes). Attendiamo ora una simulazione di gara della Ferrari e pure della Williams con uno dei suoi piloti ufficiali.

@pjdona con @spontonc


Piergiuseppe Donadoni

About Piergiuseppe Donadoni

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.