Presentato rendering della Lotus E23 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

Presentato rendering della Lotus E23

Lotus E23 - Mercedes
E' stata presentata, con grossa sorpresa, pochi minuti va sul profilo ufficiale Twitter della Lotus, il rendering della nuova E23 motorizzata Mercedes
Ad una prima vista si può notare la scelta fatta all'anteriore dagli ingegneri di Enstone che hanno intrapreso una strada diversa rispetto a quanto visto sulla Williams e Force India. Non è presente, nell'estremità del muso, nessuna protuberanza per rispettare le nuove norme imposte dalla Federazione nella zona anteriore della vettura. L'ala anteriore è molto simile a quella utilizzata la scorsa stagione e molto probabilmente verrà rivista fin dai primi test che si disputeranno a Jerez a partire dal 1 febbraio. 
A livello meccanico è stata confermata la sospensione push rod anche se, come potete vedere dal confronto in basso, le geometrie sono state cambiate rispetto alla Lotus E22, infatti, il puntone è meno inclinato e si aggancia al telaio in una posizione più bassa. Anche in questa zona, gli ingegneri di Enstone, hanno fatto scelte diverse rispetto a quanto fatto dalla Williams che ha mantenuto un attacco molto alto. Anche le prese d'aria dei freni anteriore, da una prima analisi, sembrano essere stati collocati in una posizione leggermente più bassa. 


Colpisce particolarmente la zona dell'airscope dove, oltre alla presa dinamica sono state collocati tre slot supplementari che, con molta probabilità, andranno a raffreddare qualche componente interna della Power Unit (elettronica, radiatore cambio, ecc). Anche la Williams ha realizzato, rispetto a quanto visto nel 2014, delle prese d'aria supplementari a dimostrazione che la Power Unit Mercedes in versione 2015 necessità di maggior raffreddamento rispetto alla scorsa stagione.


Le fiancate sono abbastanza alte e  voluminose  nella parte iniziale per poi scendere nella parte terminale. Le prese di raffreddamento sono molto più piccole rispetto a quelle usate la scorsa stagione quando la Lotus utilizzata la Power Unit Renault.
 Nel confronto con la Williams, dotata della stessa Power Unit, le fiancate nella parte terminale della Lotus sono molto più alte. 

Rispetto alla E22 è stata rimossa la pinna dorsale sul cofano motore che aveva la funzionalità di pulire il flusso d'aria diretto all'ala posteriore. 
Il supporto dell'ala posteriore è monopilone ed è ancorato nella parte terminale della carrozzeria posteriore.

Lotus E23 - Mercedes


Lotus E23 - Mercedes

Lotus E23 - Mercedes

seguiranno aggiornamenti

Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.