Gp brasile : Analisi Prove Libere. Rosberg suona la carica - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

Gp brasile : Analisi Prove Libere. Rosberg suona la carica

Si è accesa la lotta in terra brasiliana nelle prime due sessioni di prove libere che, in entrambe due manche, ha visto prevalere Nico Rosberg. Nella prima sessione il tedesco ha chiuso con un 1.12.764 davanti al compagno e rivale di squadra Lewis Hamilton che ha chiuso a due decimi di distacco. Terzo un buonissimo Daniil Kvyat, davanti ad Alonso. Ottima prestazione di Verstappen che ha chiuso 6° a un decimo dal compagno di squadra, quindi veramente molto interessante la prestazione del diciassettenne. Nella FP1 male le RB che non si sono scoperte. 

Nelle FP2 Rosberg ha chiuso in 1.12.123 con la gomma soft, rifilando ancora due decimi a Lewis Hamilton. Terzo un ottimo Raikkonen a mezzo secondo e con 3 decimi di vantaggio su Ricciardo che lo segue.
Raccolti in pochi millesimi Bottas Massa e Alonso, raccolti in 87 millesimi per la precisione, con un distacco che va da + 0.912 a +0.999 da Rosberg. Non competitivo Sebastian Vettel solo 9° staccato di 1 secondo e 1.

Nella simulazione gara Rosberg è sembrato avere ancora qualcosa in più di Hamilton con un ritmo sul 15 alto con gomma media, molto competitivo anche Ricciardo che è sui tempi Mercedes, se non migliori. Abbastanza bene Raikkonen con un 15 alto/16 basso, sugli stessi tempi di Vettel. In difficoltà le Williams che hanno tempi sul 16 alto.
Simulazioni gara che sono state interrotte due volte per bandiere rosse, a causa di un motore in fumo per Alonso e per problemi a Gutierrez.

Gianmarco Fiduci

About Gianmarco Fiduci

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.