Gp Suzuka: piccoli aggiornamenti sulla Williams FW36 - FUNOANALISITECNICA F1ANALISITECNICA
Questo sito contribuisce alla audience di

Gp Suzuka: piccoli aggiornamenti sulla Williams FW36

La Williams non abbandona gli sviluppi della propria FW 36 ed è intenzionata a dare battaglia fino alle fine per contendere il terzo posto in classifica costruttori alla Ferrari.
All'anteriore sono state portare due versioni di ala che differiscono tra di loro per la presenza (vedi ala in basso) di un piccolo nolder collocato sul bordo d'uscita dell'ultimo flap supplementare.


Al posteriore è stata portata un'ala da alto carico con un profilo principale con un bordo d'entrata molto arcuato soprattutto nella zona centrale dove è collocato l'attuatore che permette il movimento del flap mobile. Confermate i quattro slot nella parte alta della deriva verticale e il monkey seat a due elementi. 


Nella zona delle prese dei freni posteriore gli ingegneri della Williams hanno fatto dei passi indietro in quanto sono ritornati alla soluzione classica che non era stata utilizzata sul cittadino di Singapore. Come potete vedere dal confronto in basso è stata introdotto il piccolo sfogo d'aria e sono stati rimossi tutti i piccoli flap che erano stati aggiunti per massimizzare il carico verticale.

alto la soluzione di Singapore - in basso soluzione classica
Viste le basse temperature previste per questo fine settimana sulla Williams FW36 non verrà utilizzata la carrozzeria posteriore dotata di branchie sulla pinna dorsale.


Cristiano Sponton

About Cristiano Sponton

Subscribe to this Blog via Email :

FUnoAnalisiTecnica. Powered by Blogger.